Vai direttamente a:

Siamo alle solite, Calimero…

Antonio Palmieri

Scritto da Antonio Palmieri | 29 Gennaio 2010 | Prima Pagina

Opposizione e giornali di sinistra sono insorti contro Berlusconi accusandolo di essere razzista per le sue affermazioni di ieri sugli immigrati come serbatoio della criminalità.
In realtà basta ascoltare senza pregiudizio la frase completa di Berlusconi (è proprio all’inizio della conferenza stampa) per capire che lui si riferiva agli immigrati clandestini, che sono senza casa e senza lavoro.
Siamo alle solite: ogni occasione è buona per seminare disprezzo e odio contro il premier e dipingerlo come il Male…e per coprire mediaticamente i risultati ottenuti nel contrasto all’immigrazione clandestina e contro tutte le mafie.

Commenti

Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.