Vai direttamente a:

Libia: confusione e retorica

Antonio Palmieri

Scritto da Antonio Palmieri | 18 Febbraio 2015 | Prima Pagina
Nella sua informativa alla Camera sulla situazione in Libia, purtroppo il ministro Gentiloni non ha detto niente di incisivo. Ha fatto un retorico appello all’ONU, per puntare a una riconciliazione impossibile tra le fazioni in Libia.
Gentiloni non ha detto COME opereremo per ristabilire la pace e COME combatteremo il terrorismo. Forza Italia ha sempre favorito l’unità del Paese nell’affrontare le grandi crisi internazionali, anche quando si trova all’opposizione. Però serve una chiara azione del governo, non bisogna oscillare tra interventismo e pacifismo.Siamo passati dalle “primavere arabe” all’inverno della confusione UE/ONU e del nuovo terrorismo islamico.

Commenti

Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.