Vai direttamente a:

FORUM PA 2014 – PA digitale per l’Italia digitale

Antonio Palmieri

Scritto da Antonio Palmieri | 27 Maggio 2014 | EVENTI NOTEVOLI

Giovedì 29 maggio 2014
dalle ore 15:00 alle ore 18:00
Roma, Palazzo dei congressi – EUR

_______________________

La digitalizzazione della PA, che ha un peso centrale negli obiettivi di risparmio e di rilancio del sistema Paese, ha ormai una linea condivisa e una struttura dalle gambe robuste su cui poggiare.
Quale è il ruolo riservato all’agenda digitale all’interno delle politiche di riforma avviate dal governo? In che modo il lavoro che sta portando avanti l’Agenzia per l’Italia Digitale e della struttura di missione di Francesco Caio si integra con gli indirizzi della Politica nazionale? Quale sarà il modello di coinvolgimento degli enti locali nell’attuazione dei piani di passaggio al digitale?
Al centro dell’evento il confronto tra AgID, Politica e big player chiamati ad un rapporto di vera partnership per raggiungere un obiettivo a cui si lavoro da tempo.

Modera
Raffaele Barberio – Direttore Key4Biz

Introduce
Agostino Ragosa – Direttore Agenzia per l’Italia Digitale

Tavola rotonda: L’efficienza

Domenico Casalino – Amministratore Delegato Consip
Elio Catania – Presidente Confindustria Digitale
Giacomo Frizzarin – Director Public Sector Enterprise Group HP Italia
Antonio Palmieri – Deputato
Rita Tenan – Public Sector Director, Microsoft
Fabrizio Tittarelli – CTO CA Technologies

Tavola rotonda: L’efficacia

Paolo Coppola – Deputato
Marco Filippeschi – Sindaco di Pisa
Stefano Quintarelli – Deputato
Agostino Santoni – Presidente ASSINFORM
Francesco Teodonno – IBM Director Digital Agenda, Italy
Giuseppe Tilia – Responsabile partner alliance Telecom Italia

Conclude
Angelo Rughetti – Sottosegretario di Stato alla Semplificazione e Pubblica Amministrazione

Commenti

Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.