Vai direttamente a:

TAG: internet

Corrierecomunicazioni.it: Montecitorio, ecco il gruppo del “Bill of rights” di Internet

Dell’organismo voluto dalla presidente della Camera Laura Boldrini fanno parte 10 parlamentari e 13 esperti. Dovranno elaborare principi e linee guida su garanzie, diritti e doveri per l’uso del web. Prima seduta il 28 luglio Dieci parlamentari “attivi sui temi dell’innovazione tecnologica e dei diritti fondamentali”, e 13 tra studiosi ed esperti, addetti ai lavori […]

continua...

Nuove leggi per internet?

Scaletta del mio intervento al convegno “Internet e libertà di espressione. C’è bisogno di nuove leggi?”
Premesse culturali anti utopia e pro realismo.
0. La legge non è il rimedio per ogni problema. Spesso è il contrario.
1. Web non è un mondo a parte ma è parte della vita, non è un mondo virtuale, ma un ambiente reale.
2. Non esiste il “popolo della rete”, esiste un popolo “in rete”.
Ci sono poi minoranze attive spalleggiate dai media mainstream.
3. Il web non è la realizzazione del ’68 (pace e amore) con altri mezzi. È vita reale, cioè limitata e imperfetta, con bene e male.
4. Come tutti gli ambienti e le situazioni della vita, internet ci consente di dare il meglio o il peggio di noi stessi.

continua...

Linkiesta.it: “Forza Italia su internet si ispirerà a Barack Obama”

La campagna di comunicazione web.
Oltre 2mila volontari digitali e 259mila militanti su forzasilvio.it. Il voto? «Noi siamo pronti».

continua...

“Ancora in campo per l’Italia”. Allo slogan si accompagna il nuovo, vecchio, logo di Forza Italia. Sullo sfondo un’immagine della recente manifestazione a via del Plebiscito: Silvio Berlusconi sul palco, circondato dall’affetto del suo popolo.

Il Sole 24 Ore: “Campagna elettorale, Berlusconi non assume guru americani ma guarda al modello Mybarackobama.com”

Ecco l’articolo della mia intervista pubblicato su Il Sole 24 Ore

continua...

Wired.it: La strategia online di Berlusconi

Ecco l’articolo della mia intervista pubblicato su Wired.it La strategia online di Berlusconi Non è vero che va su Twitter e ci sono già 2000 volontari al lavoro. Ecco come ha intenzione di recuperare voti su Internet il Cavaliere di Martina Pennisi Niente da fare, per ora: chi aspettava di confrontarsi a colpi di cinguettii […]

continua...

Bravo Maroni. Buona l’idea di un codice di autoregolamentazione

Il ministro Maroni ha per ora messo da parte l’idea di una legge per regolamentare internet e vuole provare la via di un codice di autoregolamentazione che coinvolga tutti gli operatori del settore, per evitare che la spazzatura dell’odio sommerga la rete. Mi sembra un buon punto di partenza.

continua...

Incontro Schifani-Allen primo passo per patto d’intervento con Facebook

Stabilire un patto d’intervento con i proprietari di Facebook per rimuovere tempestivamente i contenuti odiosi o che istigano a reati è la via maestra per porre fine alle polemiche di questi giorni e soprattutto per fare in modo che questo importante social network possa continuare a far dialogare le persone tra loro. L’incontro tra il […]

continua...

Web e politica: proposta di buon senso

Internet è e deve rimanere un luogo di libertà di espressione ma non è un luogo al di sopra delle leggi. Bene fa il governo a tenere sotto osservazione siti e pagine sui social network che diffondono messaggi di vera e propria istigazione a delinquere e a perseguire chi si macchia di tali reati, avvalendosi […]

continua...

C’è un popolo on line che sta con Berlusconi

Anche in Italia da tempo internet è il luogo di una battaglia politica permanente, che coinvolge milioni di cittadini. C’è chi usa lo spazio della rete per seminare odio nascondendosi dietro lo schermo e la tastiera, ma c’è anche un grande popolo che è solidale col presidente Berlusconi.   Il premier può contare su Forzasilvio.it, […]

continua...

Rapporto Censis: il boom dei social network in Italia

L’ottavo rapporto Censis sulla comunicazione certifica, tra le altre cose, il boom dei social network in Italia. Sarebbero 19 milioni gli italiani che li usano, I numeri per quanto riguarda internet sono sempre da prendere con cautela, però credo che questa tendenza sia indubitabile e presenta nuovi scenari per chi fa politica e per chi fa […]

continua...
Tecnologia Solidale
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.