Vai direttamente a:

Par condicio: Palmieri (FI), riforma non avvantaggia solo FI

Antonio Palmieri

Scritto da Antonio Palmieri | 24 ottobre 2005 | RASSEGNA STAMPA

Ansa del 24 ottobre 2005

”Il pregiudizio verso il marketing politico e’ ormai caduto dopo le campagne elettorali fatte da tutti nel 2004 e 2005 e lo stesso vale per il presunto tabu’ della maggiore forza economica di Forza Italia visto che tutti hanno investito cospicuamente e piu’ di noi per le europee e le regionali”. Lo ha detto l’azzurro Antonio Palmieri interpellato sulla questione della riforma della par condicio sottolineando che il vantaggio di una comunicazione politica ”piu’ libera” non avvantaggia solo gli azzurri. Palmieri elenca gli strumenti del marketing elettorale utilizzati ormai da tutti, in particolare dal centrosinistra, come ”le affissioni, gli spot sulle tv private locali, internet, la pre-campagna lunga”. ”Ma evidentemente – attacca – l’Unione potendo mettere in campo propri giornalisti e uomini di spettacolo non ha motivo di aprire su questo argomento”. ”Per quanto riguarda la nostra coalizione – conclude – bisogna capire che comunicare piu’ liberamente va a vantaggio di tutta la Cdl e non solo di Forza
Italia”.

Commenti

Commenti Commenti (0) |

Nessun Commento »

Per fare in modo che la conversazione sia utile e proficua, tutti i commenti saranno letti ma saranno pubblicati quelli che porteranno un contributo effettivo al tema proposto dal post.

Feed RSS di questi commenti. | TrackBack URI

Protected with SiteGuarding.com Antivirus
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.