Vai direttamente a:

Palmieri: dopo Palermo, diffondere l’e-government

Antonio Palmieri

Scritto da Antonio Palmieri | 12 aprile 2002 | RASSEGNA STAMPA

Comunicato ANSA del 12 aprile 2002

“Far conoscere agli italiani l’e-government e le sue potenzialita’ davvero rivoluzionarie, che consentono di mettere il cittadino al centro dell’azione della macchina pubblica. Divulgare i contenuti del piano per i Paesi in via di sviluppo, nuova e radicale forma di lotta al sottosviluppo, per coinvolgere sempre di piu’ le imprese e le associazioni del terzo settore.”.

Per Antonio Palmieri, deputato e responsabile nazionale del dipartimento innovazione tecnologica di Forza Italia, questi sono i nuovi “compiti” con i quali si riparte da Palermo. “Le forze politiche e sociali – continua Palmieri – hanno il dovere di divulgare l’e-government e far capire che non si tratta di un argomento per patiti informatici ma di una cosa che riguarda tutti i cittadini. Questa – conclude Palmieri – e’ la cosa fondamentale che dobbiamo far capire. Nei prossimi giorni Forza Italia annuncera’ alcune iniziative a riguardo”.

Commenti

Commenti Commenti (0) |

Nessun Commento »

Per fare in modo che la conversazione sia utile e proficua, tutti i commenti saranno letti ma saranno pubblicati quelli che porteranno un contributo effettivo al tema proposto dal post.

Feed RSS di questi commenti. | TrackBack URI

Tecnologia Solidale
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.