Vai direttamente a:

Palmieri: a Tunisi raggiunto il miglior risultato possibile

Antonio Palmieri

Scritto da Antonio Palmieri | 17 novembre 2005 | RASSEGNA STAMPA

Agenzia AGI del 17 novembre 2005

“Non e’ possibile ne’ giusto pensare di poter costruire la governance di internet contro gli Stati Uniti, ai quali va il merito di aver inventato e diffuso la Rete, e di farla funzionare a beneficio di tutti. A Tunisi abbiamo raggiunto il miglior risultato possibile: aprire un forum di discussione su come arrivare a condividere la gestione di internet, coinvolgendo Onu, governi, imprese e associazioni non profit”. Cosi’, Antonio Palmieri, deputato di Forza Italia presente al summit di Tunisi in rappresentanza della Camera, commenta l’esito dei lavori.

“Per quanto riguarda la lotta al digital divide, noi italiani dobbiamo essere orgogliosi di quanto stiamo facendo dal 2001, come inventori e leader del piano di i-Government per lo sviluppo, che ha gia’ generato 21 progetti di uso positivo delle tecnologie in numerosi paesi in via di sviluppo come il Mozambico, la Giordania, l’Albania e numerosi altri”.

Commenti

Commenti Commenti (0) |

Nessun Commento »

Per fare in modo che la conversazione sia utile e proficua, tutti i commenti saranno letti ma saranno pubblicati quelli che porteranno un contributo effettivo al tema proposto dal post.

Feed RSS di questi commenti. | TrackBack URI

Protected with SiteGuarding.com Antivirus
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.