Vai direttamente a:

Perché voto Forza Italia

Antonio Palmieri

Scritto da Antonio Palmieri | 26 febbraio 2018 | Prima Pagina

Non è granché originale per un deputato uscente di Forza Italia (per di più nuovamente candidato) dire di votare Forza Italia. Me ne rendo conto. Tuttavia è per me doveroso rendere conto del perché del mio voto.
Io voto Forza Italia perché siamo portatori di una proposta che non alimenta, scandalo, rabbia e malumore.

Il perno di tutto è la Flat Tax, che rappresenta l’occasione per rendere lo Stato finalmente amico delle famiglie e delle imprese. È un impegno chiaro, preciso, misurabile. Soprattutto è un impegno che punta a rimettere in moto le persone, a farle uscire dal circolo vizioso della sfiducia.
Ecco spiegato, in poche righe, le ragioni del mio voto e del mio voto a Forza Italia.

Grazie per la tua attenzione.
Buon voto!

Antonio Palmieri

Commenti

Commenti Commenti (99) |

99 Commenti »

  1. cristina scrive

    Caro Palmieri,
    grazie. Siamo in tanti a non sopportare più la ipocrita melassa politically correct. Spero vivamente in un grande successo!! Buon lavoro e cordiali saluti da Cristina

    3 marzo 2018 | #

  2. Roberto Censoni scrive

    Caro Antonio, ci conosciamo personalmente da moltissimi anni passati in Forza Italia. Ho sempre condiviso le idee in campo tasse portate avanti da Silvio Berluconi cominciando dalla prima volta quando espresse l’idea di una tassa al 33 pct per le maggiori ricchezze e un’altra attorno al 20 – 23 pct per gli altri. Era un giusto modo di far partecipare tutti quanti ai bisogni dello stato ma senza sentirsi vessati ed eliminando così il fenomeno della evasione fiscale. Era una giusta maniera per far ripartire tutta l’economia. Ovviamente la flat tax va nella stessa direzione ed è veramente un bene per tutti gli italiani. Un profondo abbraccio da me e da tutta la mia famiglia. Ciao

    3 marzo 2018 | #

  3. Elvio scrive

    Gentile Onorevole, nonostante la sfiducia nelle istituzioni non posso che votare ancora una volta per voi con la speranza di riportare il Centro Destra al Governo.

    2 marzo 2018 | #

  4. Antonio Palmieri scrive

    Hai ragione,Eugenio…ti auguro una pronta ripresa. Forza Eugenio!

    2 marzo 2018 | #

  5. Eugenio AMORELLI scrive

    Apprezzo sempre i Tuoi interventi.
    Non so se il mio può essere interessante. Io purtroppo non potrò votare perché per morivi di salute non sto nel mio domicilio di residenza e – “purtroppo” non sono ricoverato. Non mi sembra giusto poter votare all’estero e non in Italia anche se in un Comune diverso da quello di residenza.
    Carissimi saluti Eugenio

    1 marzo 2018 | #

  6. Franco scrive

    Ho sempre votato Forza Italia fin dal primo giorno.
    Non cambierò mai ideale
    Quale altro “partito politico” può vantare la correttezza e l’onestà di Forza Italia nel suo complesso ???
    Mi dispiace un pò che Belusconi non possa essere ancora il premier ma Taiani sembra un suo alter ego eccellente.
    AUGURI FORZA ITALIA.

    1 marzo 2018 | #

  7. Antonio Palmieri scrive

    Comprendo il suo pessimismo…quel che è stato è stato. Se avremo una solida maggioranza faremo la Flat Tax. La riforma costituzionale non è un vincolo…

    1 marzo 2018 | #

  8. Daniele Gionimi scrive

    Certo la Flat Tax è una bella proposta ma è destinata a restar tale perchè Forza Italia si è schierata per il no al Referendum costituzionale del 2016.
    In questa campagna elettorale è sempre la stessa lagna.
    Imperversano barzellette, canzoni, colti articoli,
    in cui tutti lamentano che, chiunque si voti, lo prenderemo nel culo.
    Nessuno dice che lo abbiamo voluto noi, Popolo Italiano,
    bocciando un vero cambio di legge elettorale
    con il nostro NO al referendum costituzionale del 2016.
    Noi Italiani, terrorizzati dalla dittatura fascista
    e accecati dalla nostra rabbia, come i poveri tori dell’arena,
    abbiamo voluto tenerci una costituzione che ammette solo il multipartitismo.
    Eppure tutti capiscono che:
    un solo partito è la dittatura,
    due partiti sono la democrazia,
    tre partiti sono il casino in cui lo pigliamo in quel posto.
    E le ottime proposte come la Flat Tax … sono destinate a restare tali.

    1 marzo 2018 | #

  9. Claudio scrive

    Caro Antonio, questa volta passo. I motivi:
    – Il caro Silvio è uscito dal congelatore, non si può vedere un leader di 80 anni che parla del futuro, e Forza Italia che futuro ha?
    -Centrodestra e centrosinistra sembra che siano stati cu Marte in questi ultimi 20 anni e che i problemi dell’Italia siano da attribuire a chissachi, troppo comodo così
    – Non vi hanno fatto governare? Da una parte è vero, ma il trattato di Dublino che prevede l’accoglienza del porto più vicino, chi l’ha firmato, tanto per fare un esempio?
    – Poi cosa vuol dire Berlusconi presidente, quando è incandidabile? So che è un gioco di parole, di maarketing, ma a volte il marketing “puzza” un po’ di imbroglio, tipo i panini del fast food nel film “Un giorno di ordinaria follia” e io quando voto, vorrei sapere l’esatte dimensioni del panino….
    Quest’anno punto sul Popolo della Famiglia, e non mi si dica che è un voto perso, primo perché si diceva così anche della prima Lega Nord e poi perché in democrazia voglio essere libero di votare chi voglio!
    Con immutata stima personale

    Claudio

    1 marzo 2018 | #

  10. Antonio Palmieri scrive

    La ringrazio per il commento, caro Ardessi…la invito solo a riflettere che, per esempio, con la nuova no tax area portata da 8.000 a 12.000 euro di reddito i primi ad averne beneficio saranno proprio gli anziani, così come coloro i quali beneficeranno dell’aumento delle pensioni minime a 1.000 euro mensili. Le persone vengono prima, non ci sono dubbi al riguardo.

    1 marzo 2018 | #

  11. Franco Ardessi scrive

    Io voto Forza Italia perché siamo portatori di una proposta che non alimenta, scandalo, rabbia e malumore.
    Ho sempre votato FI dalla sua nascita. Questa volta non più perché mi fa rabbia che ci si interessi pubblicamente per le bestiole di casa piuttosto che levare il tiket ai tanti vecchi che così non possono più neanche curarsi mentre altri italiani possono detrarre spese veterinarie dalle tasse (cioè preferire gli animali agli anziani).
    Evidentemente voterò per altro partito del centro destra.
    Restano rispettosi i miei saluti
    Franco Ardessi

    1 marzo 2018 | #

  12. LUCIANA scrive

    Grazie

    1 marzo 2018 | #

  13. Luigi scrive

    Grazie da parte di un cittadino,per l’impegno che date,senza di voi si va sempre peggio,l’Italia in poco tempo è il paese che si cerca di scappare.Speriamo che torniate altrimenti è la fine.Lo dico sinceramente ed questa è la realtà.Grazie,Luigi.

    1 marzo 2018 | #

  14. Antonio scrive

    Caro Onorevole Palmieri buonasera, nella missiva precedente ho dimenticato dire che voto Forza Italia, per far capire a queste sinistre e Istituzioni sbandate da uomini e donne senza scrupoli che la sovranità appartiene al Popolo e non ai Magistrati e Comunisti statalisti, uno dei tanti motivi è questo che mi farà nuovamente votare per Forza Italia e cioè per Silvio Berlusconi. Così il popolo ogni tanto annuncia ed emette vere sentenze in nome del popolo Italiano e non in nome del partito. Comunque tutti i torti fatti a Silvio, si ritorceranno sempre e comunque verso i responsabili (Comunisti) della non candidatura di Silvio. Adesso è giunto il momento per tutti gli Italiani di emettere vere sentenze. Le altre non servono.
    A tutti gli italiani di buon senso e intelligenti: adesso bisogna rivendicare tutti gli abusi di leggi ed altro contro Silvio. Giorno 4 in cabina elettorale emettete Sentenze. Votate per Forza Italia. Questa è vera Giustizia. Se ciò non dovesse accadere, poi non lamentatevi. Grazie a Voi tutti.

    28 febbraio 2018 | #

  15. Antonio scrive

    Gent/mo On.le buonasera, dal 1994 che voto P.D.L- Forza Italia. Non mi sono mai assentato dalla cabina elettorale e continuerò a farlo unitamente alla mia famiglia (5 componenti). Siamo a conoscenza che i problemi in Italia sono tanti e sono diventati ancora più gravi con quest’ultimo Governo, specie con tanti giovani disoccupati e tasse che in alcuni casi si sono triplicate es:(TARI). Dal Centrodestra ci aspettiamo un buon governo (non chiacchiere o inciuci vari). Non vogliamo dettare l’ agenda di governo, ma ascoltare la gente è molto utile. Orbene: nel primo consiglio dei Ministri provvedimento immediato attinente il lavoro; 2° abbassare le tasse con effetto immediato; togliere imu per terreni agricoli e prima casa; irpef sulle pensioni max al 15%. Rivedere lo scempio che ha fatto il Governo Renzi in merito alle perequazioni sulle pensioni e cioè bloccati dal 2012 fino al 2017, senza avere arretrati e maggiorazione prevista per i singoli anni e, quindi persi per sempre, se non si interviene con Decreto. Rivedere la Legge in merito agli esami di Stato per gli Avvocati, in quanto le attuali Commissioni, non esaminano nulla e di fatto i compiti non vengono esaminati o corretti (fonte sicura), le promozioni avvengono in modo strano e palesemente ambiguo, tanto da fare instaurare presso le varie Magistrature tantissime cause in atto e pendenti da vari anni e comunque adottano sempre lo stesso sistema più che ambiguo, siamo sicuri di quanto affermiamo. In merito alle elezioni un suggerimento (nelle trasmissioni televisive la gente vuole sentire e vedere unione tra Berlusconi, Lega e la Meloni e non contraddirsi specie sulla Flat-Taxi). Tutte le proposte di F.I. della Lega e della Meloni, piacciono alla gente, pertanto, devono essere univoci. Di fatto la gente stima molto la coerenza politica e non il cd cambio di “casacca”. Il Presidente Berlusconi riscuote molta stima nell’ opinione pubblica. Deve spiegare con più calma e tranquillità le questioni da porre al pubblico, specie il mod. 730 e la (Flat-Tax progressiva) e ribadire la sua progressività (e non far passare tramite i mass-media che serve ai ricchi. Caro On/le, mi sono sempre impegnato sin dal lontano 1994 e continuerò a farlo in quanto credo in Silvio Berlusconi, sulla Lega e nella Meloni. Sono sincero e onesto con Lei, questa è l’ ultima volta che darò il mio impegno in tutti i sensi. Ho tre figli disoccupati da anni, malgrado il loro impegno a cercare lavoro e nel darsi da fare in tutti i sensi, nonostante tutti Laureati, non hanno trovato ancora nulla di stabile. Mia moglie non lavora ed è anche invalida con un braccio a seguito di caduta accidentale, io godo di una pensione discreta dopo aver lavorato per 40 anni pieni alle dipendenze dello Stato. Dobbiamo rinnovare questa Italia messa male sotto ogni profilo. Se facciamo bene i calcoli, percepisce più un extracomunitario che io, dopo aver lavorato per 40 anni con lo Stato. Come me, ci sono tantissime famiglie. Di fatto nessuno accetta tutti questi sbarchi, fatta eccezio-
    ne per i profughi, ma per altri, la gente è incavola nera. Sicuro di farcela anche questa volta, porgo a Lei a al Sig. Presidente i migliori auguri, sperando in una Italia più prospera e pacifica. L’ occasione è gradita per porgerLe i più sinceri saluti e rinnovo gli auguri. Lascio il mio recapito telefonico(347-6733022).

    28 febbraio 2018 | #

  16. cavoto-pierpaolo scrive

    egregio signor palmieri deputato di forza italia,sono un ragazzo che abito a cosenza in calabria,dall 2000ad oggi iscritto a forza italia,nell 2010 mi sono anche iscritto nell esercito di silvio,e non posso che non votare forza italia,perche credo nella liberta e democrazia quella che purtroppo manca in italia,non mi rimane che farvi i miei piu affettuosi saluti,e spero di incontrarvi di persona se venite giu da noi a cosenza.

    28 febbraio 2018 | #

  17. Pasquino Taiocchi scrive

    Sono d’accordo con i 10 punti del programma “Facciamo ripartire l’Italia”. A questo proposito ho ascoltato il Sen. Paolo Romani, Presidente del Gruppo FI in Senato; il quale ha illustrato alcuni punti nella conferenza stampa promossa dai dirigenti di FI di Bergamo e Provincia. L’evento è accaduto , oggi, 28 febbraio 2018 a Bergamo.

    28 febbraio 2018 | #

  18. Luisa scrive

    Voterò come ho sempre fatto Forza Italia…Ma vi lasceranno lavorare in pace questa volta o ricominceranno a far processi al Mister?

    28 febbraio 2018 | #

  19. ciro fusco scrive

    posso mai votare di maio, meglio sgarbi. cerchi di mantenere la promessa della fat tax. ad maiora.

    28 febbraio 2018 | #

  20. Domenico scrive

    Eg.onorevole Palmieri sono un artigiano vessato da anni dal fisco.Non riesco ancora a rialzarmi ma lotto per non chiudere.Con una pressione fiscalecosi elevata sfido chiunque a stare in piedi.Ho 56 anni e devo ancora lavorare per pagare il fisco…sono disperatoHo sempre creduto in Silvio e ancora voglio crederci e il mio voto sara forza italia anche se. Silvio non ha mai risposto ai miei messaggi.Datemi la speranza e la forza di andare avanti…io sono con voi!!!

    28 febbraio 2018 | #

  21. oscar scrive

    Caro Palmieri, dopo il voto del 2008 in cui ci furono champagne e felicitazioni io Le scrissi che era l’ora di mettersi al lavoro seriamente: sappiamo come è finita!
    Ora a proposito di Flat tax noto che la comunicazione è stata infelice tacendo i paralleli interventi sulla spesa dello stato e prestando il fianco ai costi collegati..
    Credo che la Flat Tax sia una buona cosa ,ma non come è stata raccontata ( io ho partecipato a vari seminari incluso quello di N.Rossi) Era così semplice divulgarla!
    Cambiare,cambiare,cambiare… non importa chi sarà il premier… etc etc.
    AUGURI

    28 febbraio 2018 | #

  22. mario lauro scrive

    Concordo con Lei per la flat tax ma credo che occorra seguire le crisi industriali lombarde quali la STF di Magenta,la Parcol di Canegrate che colpiscono settori importanti dell’industria meccanica ma passano sotto silenzio forse perché ci sono casi piu’ gravi quali la Embraco.

    saluti

    mario lauro

    28 febbraio 2018 | #

  23. filomena scrive

    …voglio aggiungere alla prima risposta questo…x chi dice (la sinistra che non capisce molto di economia)che è un metodo che non fa pagare i ricchi..bhe è da ridere..io devo pagare le tasse secondo il mio guadagno..se guadagno poco pago poco se guadagno molto pago molto..cari signori della sinistra la vera giustizia è questa riferibile al quantum che guadagno..e se fossi ricca xchè devo pagare più degli altri ? xchè il mio scaglione deve essere più alto?..allora sarebbe ingiusto xche l’ equazione reale si basa sul guadagno e non sull’aliquota…Forza Italia lo ha capito..io sarò e sono sempre di Forza Italia

    28 febbraio 2018 | #

  24. filomena scrive

    io voto Forza Italia e la Flat Tax è la migliore proposta x smuovere l’economia..dare lavoro .. bravissimi..io sono con FORZA ITALIA

    28 febbraio 2018 | #

  25. Hane scrive

    Voto appunto per voi, sempre ho votato per voi ma non deludeci. Dr. Hane

    28 febbraio 2018 | #

  26. Antonio Palmieri scrive

    Sono candidato nel proporzionale Como-Lecco-Sondrio…grazie e buona giornata…p.s. Non è tanto importante il voto alla mia persona quanto quello a Forza Italia. Basta barrare il simbolo…

    28 febbraio 2018 | #

  27. Paolo scrive

    Buongiorno Onorevole Palmieri,

    mi ricorda in quale colleggio sarà candidato?

    Grazie

    28 febbraio 2018 | #

  28. Luigi Magnetta scrive

    Ho votato Forza Italia in passato, continuerò a votarla in futuro. Io mi impegno affinche le Persone votino per Forza Italia, però impegnateVi a fare, ma realmente, quello che avete promesso, perchè la gente è stanca. e non so quante altre possibilità Vi darà.
    Grazie e buon lavoro.

    28 febbraio 2018 | #

  29. ANNA scrive

    buongiorno, io sono ancora in dubbio se rinnovare il mio voto… perchè in questi ultimi anni sono state fatte leggi a discapito della gente che in fondo è quella che porta soldi allo stato.. dai pensionati ai dipendenti ecc. Sono convinta che ditta di grossa calibratura come titolari di alto reddito hanno sempre leggi dalla loro parte.. (vedi ristrutturazione loro hanno capienza noi andiamo con piccoli passi) e pertanto riescono ad arginare il pagamento delle tasse con sgravi vari che ricostituiscono il loro capitale mobiliare i immobiliare. Io mi aspettavo di più da un gruppo politico intanto la riduzione dei partiti, dei parlamentari, dei costi di governo e devolvere questi alla difesa dei cittadini, alle ristrutturazione delle scuole sia come ambito che come sistema educativo e formativo. la scuola si deve agganciare da subito al mondo del lavoro, non bastano qualche stage.. La burocrazia delle tasse vedi imu tari, tasi che ha mandato in “deficit” tanti pensionati, il 730 poi arriva il red… loro non vedono neppure il CU se qualcuno non glielo stampa… Le utenze sempre maggiorate di tassazioni e incomprensibili nella lettura. E’ uno sproposito pagare iva sui questi consumi!!! Abbiamo già le accise… Dobbiamo difendere la famiglia tanto opportunità alle mamme che non lavorano di avere incentivi in funzione del reddito del coniuge. Se pensiamo che una persona non è più a carico se supera i 2800 euro (forse in aumento nel 2019) .. Le leggi vanno sviluppare per difendere la famiglia e creare nello stesso tempo domanda che crea lavoro! E’ stato fatto il bonus di 80 euro che chi è al di sotto degli 8000 non ha percepito… anzi ha dovuto rendere!! Ora mi chiedo è giusto che un coniuge che supera anche i 40000 di reddito non lo percepisca, la moglie siccome lavora a part-time ne ha diritto… Questa vi sembra una legge EQUA!!! Per fare le leggi bisogna prima consultare anche i comm.sti le associazioni conoscere il format… vedere dove ci sono le lacune! Non penso che con la flax tax si risolva tutto.. Certo le aliquote attuali fanno schifo è una ladrata e anche le aliquote iva sono troppo alte… mi chiedo MA DOVE VANNO A FINIRE TUTTI QUESTI SOLDI???

    28 febbraio 2018 | #

  30. Antonio Palmieri scrive

    “Tassa piatta” suona male ma concordo sul fatto di limitare l’uso dell’inglese…Dire che la no tax area passa da 8.000 a 12.000 euro è un vantaggio prima di tutto per chi guadagna meno è la miglior risposta possibile a chi dice che sia un aiuto per i ricchi.

    1 marzo 2018 | #

  31. Mario Ferrentino scrive

    Buongiorno, visto che il vostro punto di forza, per queste elezioni, è la flat tax perché non dirlo agli elettori in italiano?
    Anche Voi avete bisogno di farvi belli scimmiottando gli inglesi?
    Ed ancora, spiegate meglio il meccanismo di
    questa “tassa piatta” non tutti lo hanno capito e credono che sia un aiuto ai più ricchi.
    Grazie e, in bocca al lupo.
    Cordialmente mario ferrentino

    28 febbraio 2018 | #

  32. rodolfo scrive

    VOTO FORZA ITALIA DAL 1994,E VOGLIO DIRE SOLO UNA COSA,E’ VERO CHE ANCHE FORZA ITALIA ,O MEGLIO I SUOI DEPUTATI E SENATORI HANNO COMMESSO ANCHE LORO DEGLI SBAGLI, IN POLITICA E’ NORMALE,MA A PARTE LATI BUONI E LATI MENO BUONI,E’ L’UNICO PARTITO CHE NON PORTA ODIO,RANCORE,BECERO ANTIFASCISMO, E QUELLA TANTA RABBIA CHE C’E’ IN ALTRI PARTITI,ED E ‘ PER QUESTO CHE LO VOTO. RODOLFO ROSSI.

    28 febbraio 2018 | #

  33. GIANNI scrive

    Dal 1994 non ho mai mancato di dare ll mio convinto voto a BERLUSCONI !!!

    28 febbraio 2018 | #

  34. Rinaldo Sorgenti scrive

    Caro Antonio, Pur essendo sempre stato un sostenitore della “rotazione” e della durata per noi più di 2 mandati al Parlamento, nel tuo caso credo si possa fare un’eccezione, per l’impegno e la coerenza che hai sempre mostrato da quando ti conosco.
    Mi auguro che dopo tutto l’accanimento e le incredibili vicende che sono state attuate contro F.I. gli italiani si ricompattino intorno alle idee liberali e di buonsenso che il Presidente BERLUSCONI da sempre propone e che meritano la nostra attenzione e sostegno, perchè il Paese merita di sbloccarsi e ricominciare a guardare avanti, nell’interesse davvero di quasi tutti. Dico quasi perchè coloro che sono stati gli artefici ed approfittatori di ciò che di vergognoso è stato fatto nel Paese e contro gli interessi nazionali ne saranno poco lieti.

    Finalmente si parla con convinzione di un “Piano Marshall” per l’Africa (e bisognerebbe allargare questo anche ad altre aree sotto sviluppate del pianeta), che da almeno 15 anni sostengo per aiutare quel terzo della polazione mondiale che vive, in condizioni davvero miserevoli, nei troppi Paesi sottosviluppati. Una delle primarie azioni dovrebbe consistere nel portare a costoro l’accesso a davvero ragionevoli e sostenibili “Fonti di Energia”, come volano fondamentale ed assoluto per accedere infine allo sviluppo ed al benessere, che i Paesi oggi avanzati hanno potuto e saputo conquistare nel Secolo scorso.

    Se si riuscisse a coalizzare l’attenzione e l’impegno dei Paesi OCSE su questo nobile obiettivo, con la messa disposizione di una piccola percentuale dei relativi PIL: 0,5 – 1,0%), che rappresenterebbe davvero un’azione prima di tutto etica e morale, allora si potrebbe davvero dare avvio a questa iniziativa che vedrebbe, peraltro, direttamente coinvolti gli stessi Paesi avanzati con le loro industrie e moderne tecnologie, con un volano quindi davvero sinergico e strategico per tutti ed a beneficio di tutti.

    Riguardo poi l’Italia, la “Flat Tax” è l’iniziativa che manca per sbloccare la situazione e rimettere in moto l’economia e la voglia di fare degli italiani seri che hanno sempre saputo emergere e rimboccarsi le maniche nei momenti di difficoltà e che hanno bisogno dello stimolo giusto per nuovamente attivarsi.

    Quindi, davvero ed ancora FORZA ITALIA.

    Un caro saluto.

    28 febbraio 2018 | #

  35. Francesco scrive

    Buongiorno, on Palmieri, ci sarò, come sempre, per quest’appuntamento importantissimo del centro destra italiano. Buon lavoro a lei. Ne approfitto per formulare auguri di una Santa Pasqua.

    28 febbraio 2018 | #

  36. magda lumelli scrive

    Da Sempre voto “FORZA ITALIA” e Silvio Berlusconi…Ho fiducia in lui, le sue “debolezze” di uomo non contano, ma il suo Amore per l’Italia e per volerla vedere di nuovo in piedi SI!!! Spero che possiate ottenere la maggioranza assoluta e che non saltino fuori “brogli” elettorali!!! Buon Voto e che il “buonsenso” sia con gli elettori.

    28 febbraio 2018 | #

  37. Ivan Corea scrive

    A novembre 1993 mandai un telegramma al Presidente Berlusconi invitandolo ad assumere Lui in prima persona le responsabilità e le funzioni che voleva affidare a Mariotto Segni. Non so se l’ha l’ha letto, ma l’ha fatto e da allora ho sempre votato e sustenuto Forza Italia. Cordiali saluti e auguri.

    28 febbraio 2018 | #

  38. Franco G scrive

    Caro Palmieri,
    ti seguo da alcuni anni e stimo Silvio Berlusconi, avendo collaborato con una sua azienda (Ente Fiera Lombardia) che è stato costretto a chiudere. Sono un europeista convinto essendo nato in Francia da padre italiano e madre polacca . Voto Forza Italia da sempre ma ora per evitare che Salvini , avendo un voto in più nella coalizione di Centro Destra, diventi , per gli accordi sottoscritti, il Presidente del Consiglio. In questa eventuale triste circostanza chiederei di riprendere, se possibile la cittadinanza francese. Quindi invito tutti gli amici del Centro Destra di votare Forza Italia e di non disperdere il voto su Fratelli d’Italia o sulla quarta gamba.

    28 febbraio 2018 | #

  39. Antonio Palmieri scrive

    Vede, Adriano, la tassa unica con aumento della no tax area da 8.000 a 12.000 euro favorisce in primo luogo chi ha meno e poi i redditi medi. Non pagheranno più tasse fino a 12.000 euro di reddito. Berlusconi ha più volte detto in tv che meno tasse significa più controlli, proprio perché non vi è più alcun alibi per chi evade. Infine i vitalizi li abbiamo aboliti nel 2011. Ora vige il sistema contributivo anche per i parlamentari.

    1 marzo 2018 | #

  40. Adriano scrive

    Mi dispiace ma non concordo sulla flat tax così come concepita per due motivi.
    La tassa unica favorisce soprattutto i redditi alti. Ok ridurre le tasse alle aziende che investono è assumono.
    Ok ridurre le tasse ai redditi medi e bassi, per medi intendo 2000 € netti al mese, poiché per questi si avrà sicuramente un incremento della spesa. Ma è assurdo non pensare ad una progressione per i redditi alti. Ridurre le tasse per tutti ma con una progressione.
    L’altro argomento riguarda le manette agli evasori. Una drastica riduzione delle tasse deve essere accompagnata da una legge molto dura contro gli evasori, ai quali non si può più riconoscere alcun alibi morale.
    Vorrei inoltre un impegno per l’eliminazione dei vecchi vitalizi e per il ricalcolo dello pensioni d’oro.
    Se entro sabato non sentirò nulla di quanto ho detto, mi dispiace ma il mio voto non andrà al centro destra.

    28 febbraio 2018 | #

  41. Pippo Kluzer scrive

    Anch’io voterò Forza Italia (come ho fatto da sempre) e non solo per la “tassa piatta”, ma per le tante proposte sensate ed anche perché se nel ’94 è stato l’unico argine al comunismo, oggi sarà l’unico argine al Movimento 5 Scemi, ed ancora al Comunismo perché questi non sono spariti, hanno solo cambiato nome perché in fondo, in fondo si vergognano. In bocca al lupo a tutti noi! Cari saluti Pippo Kluzer

    28 febbraio 2018 | #

  42. francesco scrive

    Ciao Antonio,più che mai convinto di rivotare Silvio Belusconi.

    28 febbraio 2018 | #

  43. Mino scrive

    Non voto assolutamente Forza Italia perchè in tutti questi anni sia quando erano loro al governo sia quando sono stati inciuciati con il PD non hanno fatto altro che portare le tasse al massimo, e poi approvazione della legge Brunetta, della legge Fornero per non dimenticare la sentenza di Berlusconi e tutti i condannati che ci sono al governo. Mi potete dire come si può avere fiducia di questa gente per non parlare di tutti i condannati che sono al governo.
    Bisogna votare gli onesti e coloro che vogliono portare gente nuova e pulita come il Movimento 5 Stelle

    28 febbraio 2018 | #

  44. antonio scrive

    io non vado a votare da 3 anni che non lavoro non mi aiuta nessuno non credo piu ai politici non mi danno il lavoro perche o 53 anni sono stufo.

    28 febbraio 2018 | #

  45. Alessandro scrive

    Caro Antonio io voto Forza Italia perche’ nonostante l’età il Presidente Berlusconi e’ l’unico che riesce a esprimere idee e concetti vicino al mio modo di pensare. Bravo Antonio e complimenti per la tua rinnovata candidatura Alessandro

    28 febbraio 2018 | #

  46. Marino scrive

    Buongiorno, votero’ senz’altro Forza Italia e con l’impegno di sempre; gli altri sono solo proclami !

    28 febbraio 2018 | #

  47. Antonio Palmieri scrive

    Sovente in questa campagna elettorale Berlusconi ha ricordato che il dna di Forza Italia sta nel pensiero cristiano e liberale. E le ricordo che i nostri gruppi parlamentari hanno votato contro le leggi su unioni civili e testamento biologico. Ridurre le tasse per famiglie e imprese, portare la no tax area da 8.000 a 12.000 euro è un modo concreto per aiutare chi ha meno e chi intraprende. Gli altri schieramenti sono su posizioni opposti, come PD e Cinque Stelle hanno dimostrato in questi cinque anni. Ci pensi…grazie!

    1 marzo 2018 | #

  48. Todeschini Carlo scrive

    questa volta non voto F.I. perchè per seguire le mode del momento si è dimenticata degli italiani e della loro storia criustiana, volete la salvezza degli animale /Brambilla) delle non famoglie, dei gay, di tutto quelli che fa televisione ma non dell0italiano che vi ha votato la prima volta. Volete l’europoa ma no l’Italia, volete l’euro ma non la vera economia degli artigiani, dei lavoratori e della povera gente, non basta ridurre le tasse: quando vi ricorderete le origini cristiane e la nostra storia, il rispetto della vera famiglia e degli anziani riavrete il mio voto, questa volta no.

    28 febbraio 2018 | #

  49. Antonio Palmieri scrive

    La rivalutazione della pensione al costo della vita è parte del nostro programma.
    Portare la no tax area da 8.000 a 12.000 euro di reddito è anche un modo di aiutare chi riceve pensioni basse.
    Grazie per l’attenzione e…buon voto!

    1 marzo 2018 | #

  50. Marcello scrive

    Eliminare le tasse sulle pensioni.
    Rivalutazione della pensione al costo della vita.
    Basta con le pensioni bancomat dello stato.

    Nessuno ne parla.

    28 febbraio 2018 | #

  51. Enrico Cappuccilli scrive

    Io e mia moglie votiama F.I.
    Speriamo di non restare delusi dalla non attuazione della Flat Tax

    ENRICO CAPPUCCILLI

    Primario Chirurgo a riposo

    28 febbraio 2018 | #

  52. Domenico scrive

    Concordo pienamente con Lei, Dr Palmieri. Io risiedo all’ estero e proprio ieri ho rinnovato on line la mia adesione a Forza Italia. Sono certo che la maggioranza degli italiani darà alla nostra coalizione quel forte consenso per assicurare al paese maggiore liberta, maggiore crescita e più benessere. Per contrastare facili slogan, non sarebbe il caso di proporre per i futuri parlamentari lo stesso stipendio che avevano prima dell’ elezione ? Naturalmente con un minimo e con un massimo.

    28 febbraio 2018 | #

  53. STEFANO CATANIA scrive

    Caro Palmieri, io di Forza Italia, dal 1994, votero’ Salvini !

    28 febbraio 2018 | #

  54. ALBERTO scrive

    Voto per Forza Italia perché Berlusconi ha promesso di affrontare il problema immigrazione mediante un piano di aiuti di natura economica ai paesi dai quali provengono i migranti da lui definito “Piano Marshall”Si tratta di sapere se il suddetto piano è generalizzato cioè diretto allo sviluppo totale dei paesi di provenienza oppure mirato al benessere e ala libertà dei singoli individui che si vogliono rimpatriare.Mi riservo di proporre un mio personale piano dopo l’esito delle elezioni,che spero siano favorevoli al centrodestra,e dopo i risultati che si propongono il”Piano Marshall”,grazie.

    28 febbraio 2018 | #

  55. Paolo scrive

    Il mio voto a Forza Italia non mancherà, come sempre.
    Spero però che da adesso le cose comincino a cambiare realmente, non solo a parole e a slogan.
    Berlusconi dovrà risolvere i suoi problemi con una giustizia che non lo mollerà mai, ma mi auguro possa avere coraggio, voglia e tenacia di continuare a portare avanti i suoi progetti per l’azienda Italia, come lui sa e potrebbe fare.
    Da adesso senza troppi compromessi.

    28 febbraio 2018 | #

  56. gaetano scrive

    Speriamo di raggiungere la maggioranza assoluta di coalizione. E di poter governare senza ricatti.

    Gaettano

    28 febbraio 2018 | #

  57. giorgio de angeli scrive

    Il progetto “flat tax” è stati da noi elaborato già oltre 6 anni fa ed integrato all’IVA al 15% ed alle imposte sia personali che delle società al 15%. E’ quanto già esistente pure a Malta, in Irlanda, per le società Offshore inglesi, in Lussemburgo, etc. etc. Anno 2012 Ecco il link: http://www.topbtw.com/title-01.html Altre proposte su http://www.topbtw.com/formicuzza.html

    28 febbraio 2018 | #

  58. Irene Manisco scrive

    Come sempre da 1994 lasciato Fini, donna di dx, e voto chi AMA Italia e Italiani Berlusconi..Unico vero STATISTA che abbiamo.. condivido ciò che propone e confido sua amicizia con Putin e Trump… inoltre sono convinta che sia stato ingiustamente e vergognosamente perseguitato da una SPORCA LURIDA Magistratura esseri infami, non tutti certo, ma molti anzi TROPPI..un cancro maledetto da estirpare dai tempi di Falcone Borsellino ed anche prima..io perso diritto rimborso per un giudice rosso di sangue ed un avvocato di dx… inaudito costoro non paghino sono aguzzini con poveri cittadini e falsibuonisti con delinquenti…il giorno che sapessi di avere poco da vivere correrei a fare qualcosa di buono per gli Italiani partendo da tribunale Milano…sono una vergogna..certezza della pena un giudizio come America e tempi certi senza alcuno sconto soprattutto per reati gravi…anzi per alcuni come pedofilia stupro omicidi con tutti woodoo metterei pena MORTE..smetterla di gestire bene delinquenti ignorando lasciando solo famiglie interessate che hanno subito la delinquenza, sono quest’ultimi ad avere bisogno aiuti psicologici ed anche essere risarcito..giudici che sbagliano pagano come un normale cittadino. Berlusconi spero rivolti come una calza messa al rovescio questa Italia, rispetto ogni preferenza sessuale ma che resti una cosa privata anche per decoro e per rispetto costituzione FONDATA sulla FAMIGLIA tra uomo e donna mettendoli in grado di poter mettere al mondo figli in modo naturale..Non togliere bimbi a coppie anziane ma invece lasciarli a ROM SPACCIATORI ASSASSINI…A me é morto il papà a 33 anni io solo 9 cresciuta ONESTAMENTE con la mamma e due sorelle… perché due viziosi uomini non possono vivere senza un figlio? Anzi spesso li hanno abbandonati questi figli per seguire le loro depravazione..poi se sono gay non è colpa loro certo, possono sempre aiutare nei centri per bambini malati tenendo controllati che non siano pedofili. Gesù disse non toccate i bimbi. FORZA ITALIA ma soprattutto Berlusconi mi da la fiducia che tutti gli altri ci hanno tolto…capire, e lui lo capisce, che servire il popolo é un onore non una sistemazione personale a spese dei cittadini..farei vivere costoro, tra l’altro nostri dipendenti, con 1000 € al mese con medicine a carico imprevisti vari con l’età, auto ecc. Ultima grande ingiustizia da togliere: mai visto un dipendente stabilire loro stipendio assurdo! Quindi altro che stipendi da nababbo e rimborsi vergognosi compreso caffè mezzi ecc. Noi dipendenti paghiamo per andare al lavoro quindi togli le spese giornaliere che rimane? OGNI LEGGE FATTA per PARLAMENTARI DEVE VALERE per CITTADINI e VICEVERSA..BASTA 2/3/4 pensioni per loro e noi se cambiamo lavoro perché precari paghiamo con pensiono da fame ed è sempre e solo UNA…BASTA loro ASSICURAZIONI PRIVATE pagate da NOI… BASTA REVERSIBILITÀ FINO ai NIPOTI al 100% e noi ora al 40…No CARI DIPENDENTI bastaaaa DAVVERO!!!! Basta mantenere centri sociali delinquenti stranieri, ci bastano i nostri purtroppo, via nei loro paesi…Aiutare famiglia donne che comunque fanno badanti babysitter cameriere lavano stirano puliscono..non sono lavori questi? Perché non riconosciuti? E basta trattare chi ha handicap REALI con cifre che no basterebbero a mantenere un cagnolino per far fare bella vita a chi governa..Giustizia sociale..un down ha bisogno almeno 1300 € mese come tutti per sopravvivere. Basta sfruttare i poveracci che SERVONO TANTO a SX COOP ONLUS e vedere vivere nel lusso preti fuori che oltretutto occupano ns suolo senza pagare e facendo mille nefandezze, salvo i missionari GRANDI!!! Gesù era povero aprano lo IOR e sfameranno il mondo compresi tutti preziosi incastonati…torniamo alla meritocrazia chi sa fare guadagni per dare lavoro ed economia gira eccome. Un mondo giusto e sano..altro che Vaticano che chiude porte a tutti ma invita noi a fare 8%o con il cacchio li prenderanno..ci ridiamo Ratzinger il vero Papa.. Gesuiti sciolti 1700 da un Papa per nefandezze..setta maledetta da Dio…Dio ci aiuti io prego ogni sera per Silvio Berlusconi, Dio ci dà uno stagista ogni 100 anni e noi lo distruggiamo? NO bastaaaa..Dio lo protegga W FORZA ITALIA…noi tanti ci siamo..con tutto il cuore UNICO VERO STATISTA GRANDE.Cordiali saluti… andiamo a VINCERE ..Lui si guardi da traditori e traditrici..Marina la figlia può capire che é perché lo tratta come un burattino e lui é troppo buono per vedere..il diavolo si presenta sotto false spoglie affinché la gente non fugga..attento SILVIO noi sappiamo chi è…Con affetto stima e rispetto. IRENE MANISCO

    28 febbraio 2018 | #

  59. franco scrive

    nel passato le ho scritto diverse volte perchè il partito si interessasse del problema lavoro (lavoro per i giovani e per gli esodati). Ma a tutt’oggi noto solo aziende che vanno all’estero. Sento dire da Berlusconi che per i giovani fino a 35 anni chi li assume non pagherà alcuna tassa, …ma se non ci sono le aziende che producono dove verranno assunti? I giovani non riescono a trovare lavoro, i centri per l’impiego non svolgono più la funzione di una volta………Spero che l’obbiettivo n.1 sia creare lavoro.

    28 febbraio 2018 | #

  60. renzo scrive

    OK ANCHE IO VOTO FORZA ITALIA, MA
    in questi ulimi giorni e’ di grande aiuto puntare su due cose :
    1) come sono stati trattati i terremotati dal governo
    2) l’aiuto alle banche a scapito dei risparmiatori che avrebbero potuto
    essere salvati da un fondo obbligatorio alimentato da tutte le banche.

    27 febbraio 2018 | #

  61. Paolo scrive

    Ho sempre votato Forza Italia e voglio crederci ancora ok?

    27 febbraio 2018 | #

  62. Bartolomeo scrive

    Ho sempre votato Forza Italia da quando nel 1994 il Presidente scese in campo. Lo voterò anche questa volta ancor più convinto in quanto tutti i sondaggi danno la coalizione di cdx vincente e quindi è la volta buona per poter realizzare tutto ciò che Silvio ha promesso. A differenza delle altre volte quando i cosiddetti alleati si mettevano di traverso per i loro interessi. Forza Silvio, siamo in tantissimi con te!

    27 febbraio 2018 | #

  63. Giorgio Chiola scrive

    come disoccupato la flat tax non mi interessa, se fosse solo applicata ai professionisti sarebbe condivisibile perchè porterebbe a riequilibrare il rischio d’impresa e a fare in modo che chi più si da da fare più ottiene; ma l’idea di aumentare lo stipendio a manager pubblici strapagati e dipendenti facinorosi mi sembra controproducente. Eliminate l’INAIL la tassa sul lavoro umano, eliminate bollo auto, canone RAI balzelli sulle bollette che incidono sui micro redditi, eliminate burocrazia senza usare l’oscena foglia di fico dell’autocertificazione,… insomma c’è, come si suole dire, benaltro da fare prima di implementare la flattax: ecco perchè voterò un altro partito del CDX.

    27 febbraio 2018 | #

  64. Enrico scrive

    Mi dispiace ma questa volta no, non dimentico il sostegno a Monti e a Letta, e il “soccorso azzurro” a Renzi. In più non mi va di votare al senato per il montiano democristiano De Poli che avete candidato all’uninominale nella mia circoscrizione.
    Stavolta non ci siamo proprio, vedremo la prossima!

    27 febbraio 2018 | #

  65. Pier Giorgio scrive

    La Flat tax è una proposta coraggiosa e cha fa non solo ipotizzata ma realizzata.
    Auguri affinché il prossimo governo affronti la questione fin da subito.

    27 febbraio 2018 | #

  66. Antonio Palmieri scrive

    In realtà la tassa piatta è l’unico modo per far ripartire veramente questo Paese, soffocato dalle tasse…e la campagna elettorale serve a questo: a proporre soluzioni ai problemi, in modo tale che ciascuno possa farsi al sua idea e decidere con cognizione di causa…

    1 marzo 2018 | #

  67. Livio Cursi scrive

    La tassa piatta è un espediente per ottenere consenso. Non mi trova d’accordo.

    27 febbraio 2018 | #

  68. luigi scrive

    è noto che la lega sta raccontando un sacco di balle solo per prendere voti.
    la legge fornero non potrà mai essere abolita, semmai riformata. e se mai la lega andrà al governo dovrà orientarsi in tal senso.
    diversamente i miliardi che servono per l’abrogazione delle legge la lega dove li va a prendere? al mercato????? la copertura non c’è! a meno che la lega, abituata a fare i conti a casaccio, si inventi qualcosa che la corte dei conti boccerà. è certo!

    27 febbraio 2018 | #

  69. FRANCESCo scrive

    On. Palmieri, ho 75 anni, sempre votato destra, dal 1994 Forza Italia, adesso BASTA IO E LA MIA FAMIGLIA: BASTA . In pensione da 20 anni, potere d’acquisto diminuito vertiginosamente, pensione , ami corrispondente. Con 2.500.000, adesso con 1.300 € son moglie , figlio disoccupato da 7 anni, bambina da dare alimenti alla madre della bimba, non faccio la fame, ma faccio fatica. Se può essere consolatorio, VOTO LEGA.

    27 febbraio 2018 | #

  70. Antonio Palmieri scrive

    Grazie Pino!

    1 marzo 2018 | #

  71. Giuseppe Contardi scrive

    Caro Antonio, è un piacere risentirti e sono contento che ti abbiano ricandidato, te lo meriti. Aldilà della flat tax io voto e voterò sempre per Forza Italia perchè in essa ci sono persone come te e il Presidente Berlusconi. Un caro abbraccio.
    Pino
    Meno male che Silvio c’è….!

    27 febbraio 2018 | #

  72. Aldo Righi scrive

    Io questa volta non voterò Forza Italia ma alla Camera Fratelli di Italia e al Senato la Lega. Pur rimanendo di centrodestra ho militato in qualità di coordinatore di Forza Italia facendola crescere ed avendo acquisito in qualità di Coordinatore ben 200 tesserati (quando la tessera costava € 50. Tuttavia i vertici provinciali e regionali ci hanno sempre boicottato perchè da sempre prendevano accordi sottobanco con la sinistra che governa la nostra Regione: le Marche. Da Comunione e Liberazione della Provincia di Pesaro (io sono di Fossombrone) al Coordinatore Provinciale Bettini ed a quello Regionale Remigio Ceroni abbiamo avuto attacchi ripetuti perché eravamo scomodi in quanto non scendevamo a compromessi con la sinistra. Il nostro rappresentante di Forza Italia, a livello locale e provinciale, il dott. Antonio Bresciani, che per pochi voti ha perso l’elezioni in Regione è stato osteggiato e massacrato proprio da Forza Italia a cui apparteneva. Ora Forza Italia a Fossombrone non esiste più, a livello Provinciale candida persone che ormai hanno fatto il loro tempo e nulla hanno dato al partito. 20 anni sprecati di energie, tempo e soldi. E ancora mi chiedete di votare Forza Italia?
    Prof. Aldo Righi

    27 febbraio 2018 | #

  73. Giorgio Piras scrive

    Gentile On. Palmieri,
    
avendo votato Forza Italia fin dal 1994, mi chiedo con che faccia potete ancora chiedere voti per un partito di centro destra che annovera tra i suoi più importanti esponenti Nunzia De Girolamo, che non deve avere ancora capito bene la differenza tra la destra e la sinistra, visto che è tra i proponenti del disegno di legge “Contenimento del consumo del suolo e riuso del suolo edificato” (Atti Senato 2383), legge palesemente di estrema sinistra, oltre che idiota, sicuramente congegnata da quattro ben individuabili collettività di persone:
    (a) i grandi proprietari immobiliari, che col blocco delle nuove edificazioni vedranno salire alle stelle i valori degli immobili esistenti;

    (b) i grandi maneggioni, corrotti e corruttori, che hanno già l’acquolina in bocca pensando ai grandi traffici che troveranno facili occasioni nei previsti atti programmatori che dovranno stabilire quali aree, attualmente fabbricabili, potranno restare tali (poche) e quali invece (molte) dovranno essere retrocesse a zone inedificabili
    (c) gli ambientalisti estremisti, quanto idioti, che non capiscono che così, restringendo brutalmente. fino ad azzerarla, l’offerta di nuove abitazioni, diventeranno sempre più irraggiungibili i prezzi delle case per le giovani coppie ed in genere per i meno abbienti;
    (d) gli ingenui idealisti che si son fatti irretire dall’argomento che il suolo è una risorsa limitata, e che non dobbiamo lasciare in eredità ai nostri figli e nipoti un’Italia eccessivamente “cementificata”, quando invece è chiaro ed evidente che i nostri discendenti non avranno grandi difficoltà a far demolire, anche con gli esplosivi, tutte le costruzioni che non vorranno più, e riportare allo stato naturale tutti gli ambiti di territorio che dovessero ritenere deturpati dalle costruzioni.
    Auguri! Forse è meglio se, come il PD, farete frequentare lunghi e qualificati corsi di formazione politica a coloro che aspirano ad assumere ruoli attivi nel vostro partito.

    27 febbraio 2018 | #

  74. Federico Covella scrive

    La sue poche, concise e convinte parole convincono molto piu’ d`un lungo e magari noioso discoro. ma e’ facile convincere ci lo e’ gia’! lLa gente qui’ fuori mi chiede ma Berluscono manterra’ “QUESTA” volta la parola? Capito? Io faccio del mio meglio!

    27 febbraio 2018 | #

  75. Natale Figura scrive

    Caro Antonio,
    avevo già determinato di votare FI.
    In bocca al lupo per la tua rielezione e auspico che finalmente si facciano azioni pro italiani… (siamo stufi dei migranti).
    Saluti,
    Gen. Natale Figura.

    27 febbraio 2018 | #

  76. Ettore Daniele Cassetta scrive

    Grazie On. Palmieri, io voto “il Popolo della Famiglia” con la speranza di riportare al centro dell’attenzione politica la famiglia, papà-mamma-figli, quale molecola determinante la nostra società. Spero un giorno di poterla conoscere personalmente. Grazie.

    27 febbraio 2018 | #

  77. Basile Giuseppe scrive

    Salve On Palmieri lei puntualmente alle elezioni si fa sentire, questo mi fa piacere ma io non sono Basile Giuseppe solo ogni 5 anni io sono Basile Giuseppe sempre ma a lei non lo sentito in questi 5 anni ho votato già dalla Svizzera io sono ancora in Svizzera come lei sà distinti saluti Basile Giuseppe

    27 febbraio 2018 | #

  78. Romano Camatti scrive

    Questa volta sono d’accordo e voto anch’io FORZA ITALIA.
    Grazie e buon lavoro,
    Romano Camatti.

    27 febbraio 2018 | #

  79. Pietro scrive

    Per il momento non ho cambiato idea. Non dimenticate che i pilastri della società sono scuola e famiglia. Oggi la mancanza è una conseguenza della società che ci troviamo. Speriamo di ottenere la maggioranza per incidere su questi temi.

    27 febbraio 2018 | #

  80. Maria Alessandra scrive

    Viva Forza Italia! Delusione massima per Tajani premier troppo appiattito sull’Europa che e’l’artefice della morte del SUD con regole assurde e una moneta che ci penalizza troppo. Il sud Italia ha chiara l’idea di essere stata svenduta agli ideali della Globalizzazione.Siamo arrabbiati e molti voteranno 5 Stelle purtroppo.

    27 febbraio 2018 | #

  81. Antonio scrive

    Sono stato un Berlusconiano per oltre venti anni esponendomi anche in prima persona. Purtroppo Forza Italia si rivolge ai moderati, che oggi non esistono più, perché tutti ne hanno le scatole piene!!!
    Basta con il politicamente corretto; basta con gli inciuci palesi o nascosti. Occorre prendere posizione anche con violenza verbale su argomenti come l’immigrazione selvaggia, lo ius soli, i matrimoni gay, le adozioni gay, l’ordine pubblico che non esiste più, le scarcerazioni facili, l’occupazione della propria abitazione appena ci si allontana, ecc. Per questo sto pensando di votare
    Lega o Fratelli d’Italia.

    27 febbraio 2018 | #

  82. Giovanni scrive

    D’accordissimo sulla flat tax… ma al 15%. Al 23%, senza poter detrarre niente, per me è una perdita secca. Poi voglio ABOLIRE la legge fornero. Ecco perché voterò per la Lega.

    27 febbraio 2018 | #

  83. Giuseppe FOSSATI scrive

    a risentirci a risultati ottenuti.

    27 febbraio 2018 | #

  84. Giuseppe FOSSATI scrive

    Isola d’Asti 27/02/2018

    Egr. Onorevole,

    La ringrazio del pensiero, purtroppo oggi come Lei ben saprà il momento, presenta MOLTE DIFFICOLTA, poichè si stanno affermando, candidati, che promettono ogni sorta di beneficio come senz’altro Lei conosce. Da parte mia cerco il ragionamento ma di fronte a certi illusionisti, ci si sente ridicolizzati, anche perché l’argomento fiscale, non viene neppure sentito dalla gioventù attuale. Speriamo in bene comunque in caso di grave perdita conviene ricorrere ad altre elezioni.

    27 febbraio 2018 | #

  85. PAOLO CATALANI scrive

    Grazie.

    27 febbraio 2018 | #

  86. Ernestina scrive

    Mi sono trasferita a Lanzarote perche con la mia pensione era impossibile vivere a Firenze. Comunque, anche da qui, ho mandato il mio voto a Forza Italia. Spero solo che arrivi in tempo perche ho ricevuto la busta, dall’Ambasciata Italiana di Madrid, solo il 22 febbraio anziche il 5, come per legge.

    27 febbraio 2018 | #

  87. GIOVANNI scrive

    Buongiorno, la ringrazio, stia tranquillo che io e la mia famiglia votiamo Forza Italia in quanto ci abbiamo sempre creduto da quanto è nata.
    sono un piccolo appunto , perchè non si dice che si possono dimezzare le persone in parlamento e al senato????. La gente si aspetta anche questo passaggio credetemi……….
    Grazie per la disponibilità .
    Giovanni

    27 febbraio 2018 | #

  88. Carmine ROMEO scrive

    Come da quel lontano 1994, continuerò a votare Forza Italia perchè mi assicura la difesa incondizionata dei valori della nostra Civiltà occidentale.

    Ad Maiora
    Carmine ROMEO

    27 febbraio 2018 | #

  89. GIAMPAOLO scrive

    io e la mia famiglia sempre fiduciosi per Forza Italia,pertanto viva il cav.Berlusconi.
    saluti

    27 febbraio 2018 | #

  90. Michele accarfo scrive

    Condivido totalmente
    Speriamo questa volta di non avere Fini e Casini o chi per loro pronti ad ostacolare l attuazione del nostro programma

    27 febbraio 2018 | #

  91. Luigi Vamp scrive

    L’unica proposta veramente innovativa che determinerebbe nuove motivazioni per gli Italiani.

    27 febbraio 2018 | #

  92. laura scrive

    dal 94 voto forza italia senza se e senza ma e mi fido di berlusconi

    27 febbraio 2018 | #

  93. Gianluca scrive

    Da commercialista dico fatela e fatela presto senza troppe chiacchiere o discussioni. Si sta morendo tutti di troppa burocrazia e imposte e tasse

    27 febbraio 2018 | #

  94. Ignazio scrive

    Si voto Forza Italia . Per tanti motivi, Egregio Sig. Antonio Palmieri se potrei raccontare qui la mia storia Dal si al no la grazia, e questo e una ragione che io rispondo ha Lei di quello che penso forse un giorno…(( L’umanità è la più grande Politici e Religione
    “A volte i Politici solo leggere il foglio che hanno in tasca scritto dagli altri, la Bibbia e il Corano nelle mani di un solo uomo è peggio di una bottiglia di whisky in mano di (un altro) … Ci sono solo una specie di uomini che – chi sei così occupato preoccuparsi del prossimo mondo non hanno mai imparato a vivere in questo, e si può guardare in fondo alla strada e vedere i risultati “
    Se ho diritto di vivere, Per favore mi saluti Il Sig. Silvio Berlusconi. Cordiali Saluti Ignazio.F

    27 febbraio 2018 | #

  95. Piero scrive

    Caro Palmieri oggi come in passato mi sento ancora più determinato a dare il mio voto alla coalizione del centrodestra e sono contento che Forza italia abbia trovato due seri compagni di viaggio . Al di là degli screzi tra i rispettivi leader è il progetto che conta . Non ci vuole un genio a capire di cosa ha fortemente bisogno in questo momento il cittadino italiano onesto . La flat tax è un’idea meravigliosa dalla quale partiranno tutte le altre proposte che ridaranno al cittadino italiano quel senso di patriottismo che questi ultimi governi gli hanno scippato . Ma per ripulire l’Italia starei molto attento al fenomeno immigrazione finora “volutamente” sottovalutato .
    Auguri e ai festeggiamenti post voto

    Piero

    27 febbraio 2018 | #

  96. franco scrive

    serve legge che avete con vs alleati il cosi detto salto della poltrona

    grazie

    27 febbraio 2018 | #

  97. Claudio scrive

    Gentile Onorevole, non è per nulla onorevole quello che è stato fatto negli ultimi 5 anni di “governo”.
    Siete TUTTI responsabili delle mancanze e malfatte verso il Popolo SOVRANO, lo era un tempo, della Democrazia ormai inesistente. IO VOTO FORZA ITALIA perchè non è possibile fare altrimenti. Diciamo che voto il meno peggio. Potrei continuare fino al consumo dei caratteri sulla tastiera ma credo sia inutile.
    Le dico solo: spero che qualche volta non prevalgano gli interessi di pochi ai tanti e che qualche volta i politici, VOI TUTTI, interpelliate un pèo’ la coscienza prima di agire. Forse in questo modo qualche piccolo vantaggio andrebbe nel piatto, della bilancia, dei cittadini vessati e svenati.
    Speriamo bene.
    Cordialissimi saluti, Claudio Stellato.

    27 febbraio 2018 | #

  98. GIAMPAOLO scrive

    concordo pienamente su quanto da Lei detto e la stimo per la sua coerenza politica di questi anni. Le chiedo di farsi promotore della legge per eliminare i voiltagabbana che truffano il voto ed il mamndato dei loro elettori. grazie

    27 febbraio 2018 | #

  99. Roberto Palmieri scrive

    Che fine ha fatto il progetto “sviluppo occupazione” ecc che ti ho inviato?
    Saluti
    Roberto Palmieri

    27 febbraio 2018 | #

Per fare in modo che la conversazione sia utile e proficua, tutti i commenti saranno letti ma saranno pubblicati quelli che porteranno un contributo effettivo al tema proposto dal post.

Feed RSS di questi commenti. | TrackBack URI

Tecnologia Solidale
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.