Vai direttamente a:

Cade o non cade? Conta fare la cosa giusta

Antonio Palmieri

Scritto da Antonio Palmieri | 15 novembre 2007 | Forza Italia

In questi giorni alla Camera tra i colleghi l’argomento era, ovviamente, cade o non cade? Berlusconi ha davvero l’asso nella manica o si è sbilanciato troppo presto? E l’andamento del voto al Senato non penalizzerà la nostra mobilitazione del fine settimana? Timori, preoccupazioni, ansie.
A mio avviso, comunque vada, a) Berlusconi ha fatto e fa bene a pressare il governo e a cercare di cogliere tutte le occasioni per mandarlo a casa. Lo fa con il suo metodo, unico nella politica italiana: dice cosa vuol fare in modo comprensibile a tutti e punta dritto all’obiettivo. Lo fa non comprando voti con il denaro, ma semplicemente offrendo agibilità politica a chi non ne ha più nel campo avverso e che condivide con noi alcune impostazioni di fondo. b) Noi dobbiamo raccogliere le firme e i cittadini devono far sentire la loro voce, al di là dell’esito del voto del Senato. Possono restare in sella per il voto dei senatori a vita e del senatore Follini, ma la sostanza non cambia. Questo governo è dannoso perchè, come ha scritto Luca Ricolfi su La Stampa di martedì, pur di sopravvivere sta smantellando le riforme e i risultati ottenuti da chi l’ha preceduto. Questo è un danno per il presente e per il futuro di tutti.
Per questo motivo. tutti ai gazebo oggi e domani e forza con rivotiamo.it. Abbiamo superato le 108.000 firme!

Commenti

Commenti Commenti (1) |

1 Commento »

  1. giovanni cavinato scrive

    Caro ANTONIO PALMIERI approfitto del Suo sito x concedermi un piccolo spazio di tribuna e svolgere un mio parere sulla presente situazione: grazieLettera aperta a SILVIO BERLUSCONI Caro Silvio io sono un semplice elettore di centro destra del nord-est mi permetto di scriverTi consapevole che la mia voce e come se ti arrivasse dal nulla, credo che gli avvenimenti di questi ultimi giorrni interpellino tutto il popolo di centro-destra e che questo guarda sconcertato la situazione incapace di coglierne il filo di una logica qualsiasi. Con un governo in disfacimento in bilico sulle proprie letali contraddizioni , assistiamo alla quasi implosione della opposizione sul voto sulla finanziaria come se questa rappresentasse la venuta del "giorno del giudizio" e dopo + nulla; I tuoi alleati sanno benissimo che non sei stato tu a sentenziare data e ora dei funerali del governo prodi ma e stato il risultato di una diabolica campagna mediatica orchestrata dai giornali (la maggoranza di questi in quota centro-sinistra) che grazie all’operato dei giornalisti-retroscenisti specializzati sulla tua persona, a forza di illazioni supposizioini e congetture sul tuo supposto pensiero ti hanno cucito addosso "ad arte" una posizione politica drastica laddove invece era nel tuo interesse proseguire in modo defilato la strategia del "pressing " continuo senza necessariamente limiti temporali.Appare logico, che, anche solo x senso di responsabilita’ verso il paese, se non altro x evitare l’esercizio provvisorio (l’unica prospettiva realmente peggiore di questa finanziaria "della mance") che (la finanziaria ) sarebbe passata comunque.Provassero i tuoi  alleati ad immaginare la situazione al netto di tuta questa "querelle" sul giorno e l’ora fatali, avremmo i giornali pieni di articoli, non sulla finanziaria e l’opposizione , ma sullo sfacelo conclamato della maggioranza con dini in primo piano e codazzo di tendenze centrifughe a smarcarsi dei riottosi della maggioranza. Non trovi strano che Adesso a partita ancora aperta nel pieno dell’azione di contrasto al governo quando ancora tutto e possibile i tuoi alleati si defilano, credo sinceramente che x loro tutto questo sia solo un pretesto x "farti le scarpe" l’oggetto del loro desiderio e’(da tempo) FORZA ITALIA essi sanno che tolto di mezzo TU potranno allungare le mani sulla tua base elettorale meta all’udc e meta ad an senza trascurare la lega, magari per confluire gradualmente il tutto dentro un nuovo ppe italiano (leggi DEMOCRAZIA CRISTIANA) . E nella logica delle cose: questo e’ l’unico sbocco x AN la quale menomata dell’anima di destra che corre dietro a storace non puo permettersi di rimanere troppo a lungo nel limbo del "politicamente indefinito" , l’UDC che si rafforzerebbe semplicemente rimanendo nella sua posizione di rendita politica, e la lega a caccia di lembi di elettorato per aumentare il proprio potere contratttuale, e tutto questo indipendentemente dalle leggi elettorali . La posta in gioco sei TU e il nostro partito FORZA ITALIA, molto forte, ma paradossalmente fragile proprio nella unicita’ della tua persona, in fondo chi non sarebbe tentato di provare almeno una volta a demolire un’intero partito il (maggiore poi) sapendo che e’ sufficiente sconfiggere una sola persona.Non credo sia il tempo x la casa delle liberta’ del "rompete le righe" ma sicuramente e tempo di soffermarci un poco su FORZA ITALIA non e possibile vedere sempre questo partito piegarsi a ogni condizionamento di sorta , sull’altare della coalizione di centro destra, in certe situazioni un po di azzardo ci vuole e tu sei uno specialista in questa arte E tempo di spiazzare gli avversari dentro e fuori casa, avviando il rinnovamento di FORZA ITALIA nella tua continuita Io propongo di promuovere il governatore della lombardia FORMIGONI a nuovo leader di FORZA ITALIA.Prima di snobbare e sorridere e bene che si valuti bene questa proposta, e la persona in oggetto , grazie a te (SILVIO) l’elettorato di centro destra e sostanzialmente (da molto tempo) un "unicum" di interessi e passioni, cio che vuole ora e’ un "sarcosi" italiano , io credo che si possa fare, e che si debba fare, cominciando dalla testa di FORZA ITALIA non da quella della coalizione di CENTRO-DESTRA .Dietro la persona di FORMIGONI FORZA ITALIA puo’ ritrovare lo spirito e la passione liberale del 94, E se cio’ volesse significare il temporaneo sfaldarsi della casa delle liberta’ e il prolungarsi della agonia del governo prodi non sara’ poi questa tragedia, se messa in relazione alle nuove prospettive che una simile scelta aprirebbe. Io ti scrivo dalla base dove pulsa il tuo elettorato e non mi sbaglio quando ti ripeto al mio livello L’INTERO popolo di centro destra si scopre gia’ unito e unico nelle questioni economiche (tasse federalismo imprese ecc. ) in quelle morali ( laicismo chiesa cattolica ecc) e molto altro ancora.Se saprai riprodurre BENE anche in italia il fenomeno francese di sarcosi nella persona di FORMIGONI vedrai che DIETRO A LUI e a FORZA ITALIA arrivera’ entusiasta il popolo di centro destra e buoni ultimi anche I SIGNORI CASINI FINI E PURE BOSSI Ciao

    18 novembre 2007 | #

Per fare in modo che la conversazione sia utile e proficua, tutti i commenti saranno letti ma saranno pubblicati quelli che porteranno un contributo effettivo al tema proposto dal post.

Feed RSS di questi commenti. | TrackBack URI

Tecnologia Solidale
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.