Vai direttamente a:

TAG: Genova

A proposito della pubblicità atea sui bus

Mia moglie, donna intelligente, mi ha detto: “Quale è il problema? Con questa pubblicità molta gente si è almeno posta la quesione dell’esistenza di Dio”…in questa società dove le domande sul senso ultimo della vita tendono a essere censurate o eluse o ritenute inutili dalla cultura imperante, trovo che lei, come sempre :-), abbia ragione.

continua...
Tecnologia Solidale
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.