Vai direttamente a:

TAG: Gelmini

Troppi cinque in condotta?

L’enfasi data dai media all’alto numero dei cinque in condotta nelle pagelle del primo quadrimestre non la capisco. Vuol dire che questo risultato conferma l’emergenza educativa e dunque la necessità di uno strumento (il voto in condotta che fa media e decide la bocciatura nei casi più gravi) che cerco non esaurisce il problem ma […]

continua...

Oggi e domani approviamo il decreto università

Tra oggi e domani approveremo definitivamente il decreto sull’università. E’ costituito da un pacchetto di misure importanti per “svoltare” nel segno del merito e per dare una scossa positiva al sistema accademico italiano. Queste sono prime misure urgenti. Nei prossimi mesi continuerà il lavoro per cambiare inmeglio e in profondità le nostre università.

continua...

Dalla posta per me/Herrera, Mourinho e il tempo pieno

Mi scusi ma paragonare il posto in classifica della scuola di oggi con quella di vent’anni fa (se non di più) sarebbe come paragonare Herrera a Murinho, oppure l’Inter di Angelo Moratti a quella di Massimo. Il calcio è cambiato, e anche il mondo è cambiato, e senz’altro lei se n’è accorto, quindi mi sembra […]

continua...

Dalla posta per me/Esperienze dalla scuola…

Gent.mo On Palmieri, ricevo regolarmente le newsletter da parte del popolo della libertà e mi fa enorme piacere sapere che ci sono persone come lei che dedicano il proprio tempo a tenere noi elettori informati sul lavoro che attende il governo. Sono un’insegnante in lingua inglese di scuola primaria, di ruolo e, proprio questa sera, […]

continua...

Firma la petizione degli studenti che vogliono studiare e cambiare l’università

Nel sito nazionale ho allestito un minisito per sostenere la petizione promossa dagli studenti di Forza Italia e dal quotidiano Libero. Leggi il testo della petizione e se condividi, aderisci e diffondi…

continua...

Forza scuola!

  Purtroppo la scuola si conferma il terreno scelto dalla sinistra per attaccare il governo Berlusconi, l’ultima spiaggia per cercare di mettere in difficoltà chi sta bene governando.   La loro tattica rimane la solita: spacciare falsità a ripetizione, obbligando noi e il governo a cercare di smentirle: occupare le scuole e cercare di allargare […]

continua...

Tafferugli a Milano. Fermateli, fermatevi.

I tafferugli di oggi pomeriggio provocati dal corteo non autorizzato che voleva occupare la stazione Nord a Milano e bloccare i treni delle ferrovie Nord sono un segnale da non sottovalutare. La protesta contro il decreto Gelmini sta salendo troppo di tono.  Ieri sera a Monza, l’hanno aspettata fuori da un teatro e sono volati […]

continua...

Dalla posta per me: Perchè la fiducia alla Camera?

Logan mi scrive (nel primo commento la mia risposta): La scelta di votare la fiducia mi lascia perplesso. Infatti, o al Senato non ci saranno variazioni, oppure il testo dovrà tornare di nuovo alla Camera. Nel primo caso (assenza di variazioni), tanto valeva allora avere un po’ più di tempo per discutere alla Camera eventualei […]

continua...

Da Facebook per me: riflessioni di un maestro sul decreto Gelmini

Da Nicola sul mio spazio in Facebook ho ricevuto il link alla lettera di un professore che spiega perchè a lui le nuove misure per la scuola vanno a genio. Penso sia utile leggerla…

continua...

Per continuare la discussione sulla scuola…

Grazie a tutti coloro che hanno finora commentato il mio post sulla scuola. Se i cambiamenti introdotti – cambiamenti semplici da comprendere ma di grande portata – produrranno gli effetti che noi speriamo, cioè una scuola migliore, più capace di istruire ma anche di educare, con insegnanti riconosciuti nel loro ruolo sociale e meglio pagati, […]

continua...
Tecnologia Solidale
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.