Vai direttamente a:

Tafferugli a Milano. Fermateli, fermatevi.

Antonio Palmieri

Scritto da Antonio Palmieri | 21 ottobre 2008 | Prima Pagina

I tafferugli di oggi pomeriggio provocati dal corteo non autorizzato che voleva occupare la stazione Nord a Milano e bloccare i treni delle ferrovie Nord sono un segnale da non sottovalutare.
La protesta contro il decreto Gelmini sta salendo troppo di tono. 
Ieri sera a Monza, l’hanno aspettata fuori da un teatro e sono volati insulti, uova, oggetti contro di lei e contro i presenti all’incontro.
E’ un film già visto, lo stesso degli ultimi 40 anni. Per favore, basta.

Tags: ,

Commenti

Commenti Commenti (9) |

9 Commenti »

  1. salvatore Stangarone scrive

    Caro on. Palmieri la somma DELLE “INOPPORTUNITA’” a r responsabilità trasversali sfocia nella lla fine dalla liberta e della democrazia..Ma…le Camice verdi hanno le loro “milizie”- Per fortuna il PDL ha ottime riserve- Viva l’Italia tricolore e unitaria. Salvatore da Bari

    2 luglio 2009 | #

  2. salvatore Stangarone scrive

    adelante conjudicioù

    14 maggio 2009 | #

  3. salvatore Stangarone scrive

    Caro on. Palmieri, desidero osservare quanto segue:

    – La collaborazione della Libia non convince e desta perciò non infondati sospetti. I natanti stracolmi di “clandestini” salpano dalle coste libiche con movimenti che non possono non sfuggire all”occhiuta” PLOLIZIA di Gheddafi: Costringere la Marina Milititare al penoso impegno dei respingimenti mi sembra una sottile spregevole inganno.

    – L’istituzione delle ronde è una deplorevole conncessione ai “padanisti” cui si consentirà di costituirsi surrettiziamente la “forza armata” per l’insurrezione secessionista. Del resto lo stesso Presidente aveva a suo tempo manifestato qualche perplessità

    – Con la consueta chiara cordialità. Salvatore da Bari

    14 maggio 2009 | #

  4. salvatore Stangarone scrive

    Presidenzialismo, l’alt di Bossi : “Prima il federalismo” –
    Tutto quanto non si riferisce a Bossi e URLA il contrario
    Salvatore da BARI

    21 dicembre 2008 | #

  5. salvatore Stangarone scrive

    Caro on. Palmieri, a mio parere le “intercettazioni” devono rimanere sempr poossibili per tutti i reati ( di per sè gravissimi) contro la FEDE PUBBKICA.
    Naturalmente i loro uso deve rimanere riservatissimo nell’ ambito delle procedure giudiziarie con pene pesanti per che ne facesse uso scorretto.
    Buon Natale e migliore anno 2009 per te e per tutti gli italiani. Salvatore da Bari

    20 dicembre 2008 | #

  6. salvatore Stangarone scrive

    Un’infamia le leggi razziali.
    E la Chiesa, come l’Italia, si adeguò»
    Coro on. Palmieri- Ho da poco compiuto 85 anni;la mia memiria e la mia capcitò di giudizio sono iintegre. Posso perciò serenamente concordare com l0affermazione di Fini. Salvatore da Bari

    16 dicembre 2008 | #

  7. salvatore Stangarone scrive

    Caro on.Palieri, pedwe il posto di lavoro per effetto degli “esuberi” o pwe altre deprecabili cause implica un costo umano notevolissimo. Sono certo che quanto prima la sensibilità dichiarata del Preesidente del Consigkiio ne fara oggetto di ricerche e di proposte di alro profilo umano- Cordialmente Salvatore da Bari

    3 dicembre 2008 | #

  8. salvatore Stangarone scrive

    In.Palmieri, step by stap le CAMICE VERDI stanno invadendo la valle Padana. Nel PDL come viene cossiderato tale fenomeno ? Cordialmente Dalvaytore

    11 novembre 2008 | #

  9. antonio germino scrive

    Sarà difficile fermare quest’orda sinistra. La CGIL sa come innescare la protesta e mandarla avanti per molto tempo. Se non si vuol fare la fine della Moratti Berlusconi deve chiamare di nuovo le parti e sedersi, convincerli a partire con la riforma e poi, magari fare degli aggiusti. Per esempio Brunetta deve togliere la trattenuta sulla malattia, non è giusto che un malato paghi anche una tassa. Le posso assicurare, on. Palmieri che da noi, nella scuola elementare i furbetti del quartierino sono pochi, le colleghe sono standardizzate, demotivate, non sono fannullone, non si vogliono aggiornare, ma da noi si lavora. Bisogna assicurare chi deve fare il recupero di un eventuale bambino con carenze grammaticali.

    22 ottobre 2008 | #

Per fare in modo che la conversazione sia utile e proficua, tutti i commenti saranno letti ma saranno pubblicati quelli che porteranno un contributo effettivo al tema proposto dal post.

Feed RSS di questi commenti. | TrackBack URI

Tecnologia Solidale
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.