Vai direttamente a:

Ripartiamo a settembre…

Antonio Palmieri

Scritto da Antonio Palmieri | 5 agosto 2007 | Prima Pagina

Che tu possa rigenerare corpo e anima, in queste settimane di agosto…Io cercherò di fare lo stesso, in compagnia di mia moglie e andando a trovare quotidianamente papà a Villa Beretta di Costamasnaga, dove si trova per tentare una riabilitazione dopo l’emoraggia cerebrale del 18 maggio e tutti gli altri accidenti che ha sopportato da allora. Una vacanza insolita, dunque, ma che potrà insegnarmi molte cose, se sarò attento…

Buone cose…a settembre si ricomincia…

Commenti

Commenti Commenti (1) |

1 Commento »

  1. Elena scrive

    Prima di tutto tanti auguri al papà. E’ successo anche al mio a 73 anni e, anche se adesso è morto, ha vissuto altri 20 anni di vita piena.

    In merito alle cose politiche, questo stralcio da Affari Italiani è un dubbio che è venuto a molti

    http://canali.libero.it/affaritaliani/politica/retroscenagovernoprodibottediferronoautunnocaldo0308.html?pg=4

    Ma l’assicurazione principale sulla vita (politica) di Prodi sono le divisioni all’interno del Centrodestra. Non solo Casini, ma anche Fini ha preso ormai nettamente le distanze dal Cavaliere. Sul referendum, sulle intercettazioni, sul partito unico della CdL… ormai l’idillio tra Berlusconi e il leader di Alleanza Nazionale è morto e sepolto. La verità è che l’ex premier non è pronto per nuove elezioni e teme di perdere per strada i suoi storici alleati (Bossi a parte). Non a caso nelle ultime settimane sono sempre più numerose le assenze di almeno due o tre senatori di Forza Italia a Palazzo Madama. Il motivo? Ufficialmente malattia o altri impegni… in realtà la paura che Prodi vada sotto. Ecco perché, salvo colpi di scena, il Professore Ercolino resterà in piedi…

    Commenti?

    7 agosto 2007 | #

Per fare in modo che la conversazione sia utile e proficua, tutti i commenti saranno letti ma saranno pubblicati quelli che porteranno un contributo effettivo al tema proposto dal post.

Feed RSS di questi commenti. | TrackBack URI

Tecnologia Solidale
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.