Vai direttamente a:

Repubblica? No, grazie!

Antonio Palmieri

Scritto da Antonio Palmieri | 3 giugno 2009 | Prima Pagina


www.forzasilvio.it

Commenti

Commenti Commenti (6) |

6 Commenti »

  1. carlini paola scrive

    Caro e Onorevole Presidente, Lei sta offrendo al mondo l’immagine che l’italia merita. Anche senza le risorse minerarie del SudAfrica, i pozzi di petrolio texani la nostra terra offre i frutti del suo genio passato e presente. C’è tanta bellezza, frutto della ricchezza umana e intellettuale
    del popolo e dell’aspirazione continua “ad maiora”. Diceva mia madre che se le toppe sono ben messe, non sono toppe, sono opere d’arte.
    Frequentando il corso per essere ammessa al concorso magistrale, l’insegnante ci spiegava quale tipo di educazione che guardi il futuro. E io mi sono spaventata perchè ciò che attendeva noi italiani sarebbe stata l’estinsione in cinquanta anni circa e ciò sarebbe avvenuto in tre momenti, l’integrazione, l’assimilazione e l’ibridazione. Sono stata presa dallo sconforto. Mi sono consolata pensando che si trattava di auspici di unala professoressa, comunistissima sessantottinissima in vena di emozioni globali anche se, di recente Rizzo è tornato su questo argomento. Stiamo diventando una specie da salvaguardare! La stessa professorerra caricava la dose dicendo che gli italiani dovranno essere cercati con il lumicino. Ma a chi giova un mondo senza il genio italiano?
    Onorevole Berlusconi, ci sta rapprentando benissimo, ci sentiamo SIGNORI anche con pochi quattrini!
    Paola

    8 luglio 2009 | #

  2. Mario Esercitato scrive

    Caro Antonio Palmieri io di Repubblica ne farei un altro uso Le lascio immaginare quale!
    Saluti

    17 giugno 2009 | #

  3. Nonostante scrive

    Che vergogna! Non credevo che l’opposizione sarebbe stata così cieca e ignorante sottovalutando noi italiani. Abbiamo il cervello e lo usiamo anche – loro motto invece sembra essere “vietato usare il cervello”.
    Carissimo Presidente, io e tutti i miei veri amici siamo con Te. Dobbiamo ricostruire insieme un’Italia all’avanguardia, un’Italia di tutti. Forza Silvio, si festeggia presto, non vedo l’ora. p-maria

    7 giugno 2009 | #

  4. jetset scrive

    Bellissimo spot! Io Repubblica non l’ho mai letta e mai la leggerò, fosse per me sarebbe già fallita.

    5 giugno 2009 | #

  5. M.Luisa scrive

    Caro PRESIDENTE, siamo con Te. Nonostante i tentativi che gli avversari politici stanno tramando per sminuire il grande lavoro che LEI sta svolgendo per tutti noi…sono sicura che con la SUA TENACIA li stenderà tutti al tappeto!!! Il SUO OTTIMISMO ci vuole ,la SUA PERSEVERENZA é necessaria perciò…AVANTI COSI!!! A noi il compito di sostenerla col voto !!! M.Luisa

    3 giugno 2009 | #

  6. Anna Maria scrive

    noi non cadiamo nel tranello del pettegolezzo di bassa lega e volgare, ma noi stiamo con chi fa i fatti e di fatti .e per la prima volta di questa nostra tormentata storia Berlusconi i fatti li fa con grande energia e entusiasmo. Quindi siamo le sue colonne. Anna Maria

    3 giugno 2009 | #

Per fare in modo che la conversazione sia utile e proficua, tutti i commenti saranno letti ma saranno pubblicati quelli che porteranno un contributo effettivo al tema proposto dal post.

Feed RSS di questi commenti. | TrackBack URI

Protected with SiteGuarding.com Antivirus
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.