Vai direttamente a:

Moratoria aborto: incontro con Giuliano Ferrara e Sandro Bondi

Antonio Palmieri

Scritto da Antonio Palmieri | 9 gennaio 2008 | Prima Pagina

Lunedì prossimo, 14 gennaio, alle 18.30 sarò al Teato Dal Verme a Milano, per l’incontro – promosso dall’associazione “Pier Lombardo Cultura” e a cura di Sandro Bondi – dal titolo “Il coraggio di interrogarsi e di mettere in discussione le proprie certezze”, durante il quale Giuliano Ferrara presenterà la sua proposta di una moratoria sull’aborto.

Oggi tante questioni etiche inedite interpellano la coscienza dell’uomo, tutti abbiamo il dovere di aprirci al confronto e all’interrogazione, con apertura autentica e cercando di abbandonare ciascuno di noi i pregiudizi ideologici di qualunque natura. In questo modo, potremo contribuire davvero alla nascita di una politica rinnovata e di una società migliore.

Commenti

Commenti Commenti (1) |

1 Commento »

  1. marco castoro scrive

    Cari Amici, io vivo con la mia Famiglia in Germania, dove il contributo alle Famiglie e´di 150€ al mese per figlio, piü altre agevolazioni come non dover comperare i Libri e se la scuola e´lontana il Bus e´Gratis almeno nel Baden Wüttemberg – riguardo all´aborto quando il bambino e Sano non sono dáccordo, potrebbe esserci un ripensamento quando i bambini geneticamente imperfetti debbano dopo vivere una vita sofferente- Caro Giuliano , io ti segue sempre e mi piace anche quello che dici, una Domanda: come ci si comportera´in futuro con la Legge sulla migrazione di ExtraCom. e Clandenstini? che il Popolo di sinistra fa entrare senza problemi? Se come dici tu si Compensera´con 150mila  bimbi all´anno?
    Al Sig. Berlusconi :(Presidente e spero per il futuro non solo del Milan (Grande) quando manderemo questa coalizione a Casa? io come gli Italiani tutti non ne possiamo piu´di pagare Tasse e di non vedere nessun futuro per i figli- Grazie e a presto

    17 gennaio 2008 | #

Per fare in modo che la conversazione sia utile e proficua, tutti i commenti saranno letti ma saranno pubblicati quelli che porteranno un contributo effettivo al tema proposto dal post.

Feed RSS di questi commenti. | TrackBack URI

Tecnologia Solidale
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.