Vai direttamente a:

Ieri e oggi: da Bregnano a Cantù…

Antonio Palmieri

Scritto da Antonio Palmieri | 14 settembre 2009 | Prima Pagina

IERI – Assieme a mia moglie, abbiamo trascorso la mattinata a Bregnano (CO), partecipando alla messa e in seguito all’inaugurazione del nuovo asilo parrocchiale, integralmente ristrutturato. Mi hanno invitato non solo perchè Bregnano è uno dei comuni del mio “antico” collegio del 2001 ma anche perchè sono riuscito a trovare uno stanziamento di 200.000 euro, all’interno della legge per le piccole opere locali, che hanno dato un deciso contributo per la realizzazione della ristrutturazione. E’ stata una bella giornata, passata con persone che hanno a cuore la loro comunità e il destino dei propri figli, che dipende anche dalla responsabilità di chi viene prima. Lì ne ho torvata tanta…

OGGI – Stasera alle 20.30 sarò a Cantù, alla presentazione della squadra di basket ma soprattutto del definitivo progetto del nuovo palazzetto dello sport, che risolverà la situazione ereditata dai primi anni ’90, di un megapalazzetto iniziato e mai completato, che a Cantù hanno definito non a caso Palababele.
Per aiutare a risolevere la questione e trovare i fondi necessari per riconvertire l’opera, nel 2002 riuscì a portare un finanziamento di 1,4 milioni di euro. Fu il primo dei 14 interventi (in otto comuni del mio collegio 2001 Cantù, Cermenate, Carimate, Cabiate, Novedrate, Cadorago, Cucciago e quest’anno Bregnano) che sono riuscito a realizzare per opere al servizio dei cittadini. Un modo concreto per testimoniare l’attenzione alla popolazione del territorio che mi ha eletto, corroborato dalla partecipazione a 154 eventi pubblici e dalla disponibilità verso gli amministratori locali e verso i singoli cittadini, tramite il contatto via internet.

Commenti

Commenti Commenti (0) |

Nessun Commento »

Per fare in modo che la conversazione sia utile e proficua, tutti i commenti saranno letti ma saranno pubblicati quelli che porteranno un contributo effettivo al tema proposto dal post.

Feed RSS di questi commenti. | TrackBack URI

Tecnologia Solidale
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.