Vai direttamente a:

Diritto di rettifica e internet

Antonio Palmieri

Scritto da Antonio Palmieri | 3 luglio 2009 | Prima Pagina

Stamattina, dopo numerosi contatti via mail, ho incontrato Marco Camisani Calzolari e Stefano Quintarelli per discutere su come impedire che una interpretazione estensiva del testo della legge sulle intercettazioni telefoniche colpisse con misure esagerate i blog amatoriali, come se fossero testate d’informazione registrate.

Premesso che chiunque si senta diffamato da un contenuto può querelare e che nessuno deve permettersi di infangare le altre persone con insulti o notizie non vere, anch’io ritengo che non sia paragonabile un sito personale o un post su un forum a un pezzo del Corriere della Sera o di Repubblica.

Assieme a Camisani e Quintarelli abbiamo sentito il senatore Lucio Malan, per fare il punto della situazione. Malan ha condiviso il tema. Poichè è molto probabile che al Senato il testo della legge non sarà cambiato, per fare in modo che divenga operativo prima possibile, ho proposto a Malan, che ha accettato, l’idea di presentare un ordine del giorno che renda chiara la reale interpretazione del testo di legge, a partire dal lavoro fatto sul wiki attivato da Camisani Calzolari. Siamo al lavoro…

Commenti

Commenti Commenti (17) |

17 Commenti »

  1. RICCARDO scrive

    La modifica della giustizia deve prevedere 2 norme fondamentali
    1) che i giudici siano come TUTTI I CITTADINI uguali di fronte ALLA LEGGE PERTANTO CHI SBAGLIA DEVE PAGARE I PROPRI ERRORI ….E NE COMMETTONO TANTI (ERGASTOLANI CHE VENGONO RILASCIATI ERRORI GIUDIZIARI ECC.ECC )
    2 )I PM Devono essere eletti dal popolo sovrano (sistema americano ) e chi ha sbagliato va’ a casa …Non e’ ammissibile che un giudice non paghi per i propri errori
    3) Si dovra’ tener conto in un processo che chi ha ucciso in auto in stato di ubriachezza o sotto effetto di droghe venga processato non per omicidio colposo ma Volontario
    RICCARDO

    29 gennaio 2011 | #

  2. Senza Bavaglio | Dario Salvelli's Blog scrive

    […] norma (come altre) con alcune iniziative meno o piu’ visibili (tra quelle piu’ visibili http://www.antoniopalmieri.it/2009/07/diritto-di-rettifica-e-internet/). Nel merito io sono ancora abbastanza fiducioso. Penso che negli emendamenti che ci saranno, la […]

    9 luglio 2010 | #

  3. Però non aderisco alla giornata di silenzio dei blog - ItalianBloggers scrive

    […] di emendamento al DDL n. 1611, hanno chiesto a parlamentari della maggioranza quali gli Onorevoli Antonio Palmieri e Bruno Murgia e il Senatore Lucio Malan, un intervento (emendamento o un ordine del giorno si […]

    23 luglio 2009 | #

  4. Però non aderisco alla giornata di silenzio dei blog « Blogue Pol scrive

    […] di emendamento al DDL n.1611, hanno chiesto a parlamentari della maggioranza quali gli Onorevoli Antonio Palmieri e Bruno Murgia e il Senatore Lucio Malan, un intervento (emendamento o un ordine del giorno si […]

    17 luglio 2009 | #

  5. Sciopero dei blog parte seconda. Posizioni e iniziative contro la legge "ammazza-blog" | Video Folli scrive

    […] alla politica, segnaliamo l’attività del deputato Pdl Antonio Palmieri, che in congiunzione col senatore e collega di partito Lucio […]

    14 luglio 2009 | #

  6. 14 luglio 2009: lo sciopero dei blog scrive

    […] giornalistiche online, salvando di fatto tutti i blog e social network. Ne parla lo stesso Palmieri nel suo blog e lo riporta anche Alessandro Giglioli: la legge può […]

    9 luglio 2009 | #

  7. Conte di Montenegro scrive

    Grazie per aver ascoltato le perplessità e i timori dei blogger ( e degli utenti di internet).
    E soprattutto grazie per cercare di far comprendere a chi ha proposto questa legge com’è meglio agire!
    Noi le siamo grati!

    9 luglio 2009 | #

  8. johnlockee scrive

    Antonio Palmieri
    ero un elettore di centrodestra. Poi a parte la schifezza del lodo alfano e delle intercettazioni ora volete limitare pure la rete? si dia da fare per cortesia. Il mio voto è perso ma salvate la rete

    8 luglio 2009 | #

  9. Silenzio, per parlare | plurale scrive

    […] allora non essere d’accordo con Antonio Palmieri, deputato del Popolo delle Libertà quando dice: «Premesso che chiunque si senta diffamato da un […]

    7 luglio 2009 | #

  10. [CALL FOR ACTION] - 14 luglio: il Silenzio dei Bloggers - Pagina 2 - Hosting Talk Forum scrive

    […] siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignità o contrari a verità e se i gestori di hostingtalk magari stanno al mare, o non gli funziona l’adsl, o BOH… , sono sanzionabili. Se a te questo sta bene, siamo su posizioni troppo distanti per continuare un dialogo costruttivo e piacevole. Ti vorrei inoltre far notare, che non è nemmeno intenzione del legislatore paragonare il blog o il forum alla testata giornalistica, o per lo meno, così dicono e promettono di chiarire […]

    6 luglio 2009 | #

  11. Murgia (PDL): No al diritto di rettifica per i siti del DDL Alfano sulle intercettazioni | Bruno Murgia scrive

    […] SU SITI (ANSA) – ROMA, 6 LUG – ‘Sono totalmente d’accordo col collega Antonio Palmieri. Una interpretazione estensiva del DDL sulle intercettazioni telefoniche puo’ colpire i blog […]

    6 luglio 2009 | #

  12. Oops, dimenticavo/ 6 luglio 2009 - The New Blog Times scrive

    […] 10: l’On. le Antonio Palmieri sta cercando di evitare che il DDL Alfano faccia danni per cattiva o troppo libera interpretazione. Ne ha […]

    6 luglio 2009 | #

  13. Spiragli sull’obbligo di rettifica « Dario Bonacina scrive

    […] quanto si apprende dall’onorevole Antonio Palmieri, però, sembra esserci qualche novità interessante: in […]

    5 luglio 2009 | #

  14. » Blog e rettifiche: io penso differente » :.:.: (il blog di) Daniele Minotti scrive

    […] Linko anch’io gli Onorevoli Palmieri e Malan che si stanno occupando del […]

    5 luglio 2009 | #

  15. Decreto Alfano: un emendamento minaccia la liberta’ di parola in internet | Nord Est Creativo scrive

    […] antoniopalmieri.it […]

    5 luglio 2009 | #

  16. Buona notizia sull’obbligo di rettifica anche per il “web amatoriale” - Marco Camisani Calzolari scrive

    […] mattina, io e Stefano Quintarelli abbiamo parlato con Antonio Palmieri (l’onorevole che ha il merito di aver fatto rivedere l’emendamento Dalia) e il senartore Lucio […]

    3 luglio 2009 | #

  17. Stefano Quintarelli scrive

    Grazie On. Palmieri per la disponibilita’ che ci ha dimostrato.

    3 luglio 2009 | #

Per fare in modo che la conversazione sia utile e proficua, tutti i commenti saranno letti ma saranno pubblicati quelli che porteranno un contributo effettivo al tema proposto dal post.

Feed RSS di questi commenti. | TrackBack URI

Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.