Vai direttamente a:

Dalla posta per me: l’appello di Salvatore Crisafulli per la vita

Antonio Palmieri

Scritto da Antonio Palmieri | 12 settembre 2008 | Prima Pagina

Gentile Signor Palmieri,
mi permetto di rubare un paio di minuti alla Sua attenzione (o al Suo Staff) per portarLa a conoscenza della situazione di Salvatore Crisafulli.
Salvatore è stato la bandiera contro l’eutanasia, svegliatosi dal coma e dallo stato vegetativo ha raccontato di come, pur in quello che era stato definito stato vegetativo, lui sentisse e vedesse tutto.

Oggi Salvatore ha deciso di morire, nessun media ha dato risalto a questa sua decisione, probabilmente ha sbagliato il momento politico! La invito a prendere visione della lettera che Salvatore ha scritto al Presidente del Consiglio (http://www.salvatorecrisafulli.it/)

Nei prossimi giorni darà seguito alla sua volontà di interrompere l’alimentazione, lo farà in terra toscana, in provincia di Pistoia dopo aver salutato gli amici toscani.

In un’Italia che non riconosce se stessa, riconosciamo almeno il diritto alla vita a chi lo invoca.

RingraziandoLa per l’attenzione La saluto cordialmente

Viviana Vanni

NEL PRIMO COMMENTO LA MIA RISPOSTA

Commenti

Commenti Commenti (1) |

1 Commento »

  1. Antonio Palmieri scrive

    Ieri Berlusconi ha risposto all’appello di Salvatore Crisafulli. Ieri il sottosegretario Eugenia Roccella ha consegnato a Crisafulli la lettera del premier, che si impegna non solo per Crisafulli ma anche per tutti i malati nelle sue condizioni: http://www.ilpopolodellaliberta.it/notizie/arc_13920.htm

    12 settembre 2008 | #

Per fare in modo che la conversazione sia utile e proficua, tutti i commenti saranno letti ma saranno pubblicati quelli che porteranno un contributo effettivo al tema proposto dal post.

Feed RSS di questi commenti. | TrackBack URI

Tecnologia Solidale
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.