Vai direttamente a:

Da Prodi a Bregnano…

Antonio Palmieri

Scritto da Antonio Palmieri | 24 gennaio 2008 | Prima Pagina

Oggi la giornata è tutta “appesa” a vedere le mosse di Prodi. L’attesa per il grande evento, che mi auguro porti alla fine della legislatura e a elezioni anticipate, non può esimere dal continuare a fare il lavoro per cui sono pagato e che consiste, tra le altre cose, nell’essere in ascolto e in dialogo con i cittadini.
Tento di farlo ogni giorno con la posta elettronica e il dialogo uno a uno che essa permette, ma è importante farlo anche con la presenza “fisica” per cercare di dare ascolto e risposta a singoli specifici problemi della comunità: per questo motivo questa sera alle 21 sarò a Bregnano, piccolo comune del mio collegio elettorale della passata legislatura, per un’assemblea con il sindaco e con altri sindaci della zona, che da settimane soffrono per la mancata consegna della posta e per questo si sono appellati ai parlamentari del territorio.
Come vedi, dato il tema, passo dalla posta elettronica a quella tradizionale: siamo sempre lì 🙂 

Commenti

Commenti Commenti (2) |

2 Commenti »

  1. MARCO MELE scrive

    E adesso ricominciamo a lavorare per le libertà, la sicurezza ed il vero risanamento del nostro Paese!!
    Vi ringrazio per avermi DEGNAMENTE rappresentato!!

    24 gennaio 2008 | #

  2. milko scrive

    Tremo al solo pensiero che possa ottenere la fiducia al senato e di un prodi bis,voglio le elezioni anticipate.

    24 gennaio 2008 | #

Per fare in modo che la conversazione sia utile e proficua, tutti i commenti saranno letti ma saranno pubblicati quelli che porteranno un contributo effettivo al tema proposto dal post.

Feed RSS di questi commenti. | TrackBack URI

Protected with SiteGuarding.com Antivirus
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.