Vai direttamente a:

Ciao Cesare, che Dio ti accolga

Antonio Palmieri

Scritto da Antonio Palmieri | 26 luglio 2012 | Prima Pagina

E’ morto Cesare Scoccimarro. Il mio amico e compagno di liceo, malato di SLA da tantissimi anni, al quale mi sono riavvicinato cinque anni fa, cercando di condividere un pezzetto della faticosa strada sua e di sua moglie, Stefania.

Che davvero ora possa riposare in pace, nella pace di Dio e che Lui dia consolazione a Stefania. 

 http://www.conoscicesare.org/chi_sono/

Commenti

Commenti Commenti (4) |

4 Commenti »

  1. marcella scrive

    Cesare è stato un mio collega in Olivetti, ragazzo brillante e sempre disponibile. E Stefania, anche lei mia collega, una donna che ho sempre ammirato, che è riuscita fino alla fine a dimenticare se stessa per dedicarsi a Cesare, con la tenacia, la professionalità e la sensibilità che l’ha sempre contraddistinta.
    Ciao Cesare 🙂

    25 dicembre 2012 | #

  2. renata scrive

    Non lo conoscevo, non sapevo neanche chi fosse ma mi ero abituata a lui attraverso la foto sul tuo sito. Non sai mai quando scatta la chiamata ma è sicuro che ogniuno di noi, quando parte, lascia un importante vuoto. Eterno riposo dona a lui Signore.

    1 agosto 2012 | #

  3. anna maria baldocchi scrive

    Spero che la certezza che le anime dei buoni sono fra le braccia di Dio, dia conforto in questo doloroso momento. Gesù disse: “Io sono la Resurrezione e la Vita; chi ha fede in me, anche se muore, tornerà a vivere”.

    28 luglio 2012 | #

  4. Antonio scrive

    Mi unisco nella preghiera. Una morte prematura è sempre sconvolgente. Solo la vicinanza con Dio può dare un senso.

    27 luglio 2012 | #

Per fare in modo che la conversazione sia utile e proficua, tutti i commenti saranno letti ma saranno pubblicati quelli che porteranno un contributo effettivo al tema proposto dal post.

Feed RSS di questi commenti. | TrackBack URI

Tecnologia Solidale
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.