Vai direttamente a:

Campagna adesioni PDL

Antonio Palmieri

Scritto da Antonio Palmieri | 22 ottobre 2009 | Prima Pagina

E’ partita la campagna adesioni al Popolo della Libertà!

Tags:

Commenti

Commenti Commenti (12) |

12 Commenti »

  1. Enrico scrive

    Scusatemi, per voi sarà una cosa superlua,poi in seguito parlerò di politica! continuo a ricevere e mail di beppe grillo in continuazione. Vi prego consigliatemi come posso fare per non ricevenere più!
    Vi ringrazio infinitamente!

    4 luglio 2010 | #

  2. anna negri scrive

    Ma Fini nel PDL cosa fa? Sta remando contro. E’ questo il mio dubbio ad iscrivermi…

    15 novembre 2009 | #

  3. delusa scrive

    Vorrei iscrivermi, ma sono molto delusa dalla politica del PDL nella mia zona. Infatti, Si è disinteressato della Sanità locale lasciandola in mano ai comunisti che, naturalmente, hanno fatto i loro interessi, fregandosene, anzi, perseguendo chi non la pensa come loro.
    Ho molta stima e ammirazione del Presidente Berlusconi e sono convinta che finchè ci sarà Lui le cose funzioneranno. Ma dovrebbe verificare l’operato di chi lo rappresenta a livello locale, altrimenti avrà sorprese non molto piacevoli alle prossime elezioni regionali piemontesi.
    Ed io sarò una di quelle tante persone che votarenno Lega piuttosto che dare il proprio voto ai due candidati consiglieri uscenti della mia zona.
    Scusi lo sfogo, ma spiace constatare che le cose non sono cambiate, anzi,peggiorate.
    E, ripeto, sono in molti a pensarla come me.
    Grazie, cordialità
    Nuccia Indovina

    2 novembre 2009 | #

  4. andreozzi roberto scrive

    Bene per l’inizio delle adesioni al nuovo partito, ma ritengo che ci sia poca comunicazione e non tanta voglia. Questo perche’ non e’ ancora ben chiaro quale sia la struttura complessiva del partito. Credo che la cosa migliore sia un grande congresso dove vengano eletti tutti i rappresentanti del PDL in proporzione regionale. Mi auguro che il Presidente prenda in seria considerazione questa proposta condivisa da tutti noi di Mestre-Venezia.

    1 novembre 2009 | #

  5. Franco scrive

    Oggi è importante cercare un punto di incontro con il PD per vedere se con l’avvento del nuovo segretario sia possibile impostare un dialogo per il ben del Paese (le riforme); è importante farli uscire allo scoperto, ascoltare cosa hanno da dire, da proporre sulle iniziative programmatiche del Governo. Se questo tentativo non andasse in porto e la sinistra continuasse a cercare ogni mezzo lecito e illecito per non permettere a Brlusconi e ai suoi Ministri di Governare, allora spero che la Maggioranza vada avanti compatta, se necessario a colpi di fiducia…, perchè il popolo italiano ha capito. Berlusconi, coraggio.

    27 ottobre 2009 | #

  6. aurim scrive

    A Roma diciamo “anvedi” un ITALIANO nato a POLA – caro Dario annamo sela a riprendere Pola e non solo Lei ma anche tutto il resto che ci hanno tolto i vecchi Capi di allora, sopratutto perche la Jugoslavia non esiste più e non esiste più nemmeno l’URS. Allora noi Italiani partiamo in blocco e annamosela a ripijà. Vieni?

    27 ottobre 2009 | #

  7. giovanna ferretti scrive

    Gentilissimo on. Palmieri vorrei sapere se la campagna adesioni andrà avanti per tutto il 2010 o se c’è un periodo limitato.
    Grazie

    27 ottobre 2009 | #

  8. sandra scrive

    anchio come dario rossi di pola non riesco a fare l’ iscrizione per l’adesione alla campagna il computer si blocca su comune di residenza fate qualcosa grazie .

    27 ottobre 2009 | #

  9. Copertura Mobile scrive

    CERTO….Altri come me avranno il medesimo problema.

    27 ottobre 2009 | #

  10. antonio scaramagli scrive

    Spett. le onorevole un sanfedista di forza italia dalla sardegna voleva farle i complimenti per le sue iniziative ed il coraggio di tenere la fiaccola della libertà e del centro destra sempre in alto per iluminare la strada della libertà e del progresso economico , anche se qui in sardegna i problemi sono sempre più grandi e diffricili da ottenere

    26 ottobre 2009 | #

  11. dario rossi scrive

    Non capisco e comunque non condivido questa reazione quasi sdegnata e che ricorda un po’ l’astio, per non dire l’odio, della sinistra. E’ a mio parere chiaro che l’adesione al Popolo della Libertà voglia significare sostenerne i referenti politici del movimento, le idee, il programma e quanto scaturisca dalle intenzioni di fare l’interesse del popolo italiano, tanto ignorato da altre formazioni politiche.Approfitto però dell’opportunità per segnalare che ho cercato inutilmente di aderire via internet ma, essendo nato, io italianissimo, a Pola, ora facente parte della Crozia, mi è impossibile compilare il questionario che si blocca alla località di residenza.Altri come me avranno il medesimo problema.

    24 ottobre 2009 | #

  12. flaminio cozzaglio scrive

    che vuol dire “adesioni al Popolo della Libertà?”
    Che se quello che scrivo non aderisce esattamente a quel che dovrei non vengo pubblicato , neanche per far capire dove sbaglio ? la libertà di espressione del pensiero , ma solo di chi dirige ?
    E vi fate scrivere parole del genere da uno come me che voterà sempre a destra

    23 ottobre 2009 | #

Per fare in modo che la conversazione sia utile e proficua, tutti i commenti saranno letti ma saranno pubblicati quelli che porteranno un contributo effettivo al tema proposto dal post.

Feed RSS di questi commenti. | TrackBack URI

Protected with SiteGuarding.com Antivirus
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.