Vai direttamente a:

A proposito di regole per internet

Antonio Palmieri

Scritto da Antonio Palmieri | 12 marzo 2009 | Prima Pagina

Due settimane fa ho partecipato nella sede de L’Espresso a un interessante forum sulle regole per internet, moderato da Sandro Gilioli: eccolo qua

Commenti

Commenti Commenti (2) |

2 Commenti »

  1. Roberto Scano scrive

    Secondo me il problema è ben altro: come si diceva in alcuni interventi, le normative ci sono già, basta applicarle. E’ chiaro che deve essere l’autorità giudiziaria ad occuparsi di tali problematiche indirizzandosi direttamente all’autore del reato e, ove non riconducibile oppure dove non provvede direttamente, al servizio di hosting del sito (e chiaramente qui si ritorna al problema della territorialità dell’azione giudiziaria).
    Altra cosa sono i blog, dove chiaramente va modificata la normativa sulla stampa facendo rientrare nella definizione di “prodotto editoriale”.

    29 marzo 2009 | #

  2. aurim scrive

    Non è da tutti dibattere su questo punto che sicuramente abbisogna di alcune norme che salvaguardino i piccoli e le persone più deboli dai vari orchi che girano in rete ed anche purtroppo altrove. Ma le altre cose sarebbe bene che ci si autoregolasse e basta con le invadenze della politica e della magistratura in ogni dove. Quest’ultima l’abbiamo fatta entrare anche in camera da letto per dettarci come fare, è ridicolo. Ogni cosa anche la più banale che fino ad ora era stata risolta dal comune buon senso, ora tutti ci si impicciano e con la scusa di mettere ordine, precludono tutte le nostre scelte anche le più intime e segrete. Lasciateci in pace. Facciamo da noi, “popolo sovrano”.

    14 marzo 2009 | #

Per fare in modo che la conversazione sia utile e proficua, tutti i commenti saranno letti ma saranno pubblicati quelli che porteranno un contributo effettivo al tema proposto dal post.

Feed RSS di questi commenti. | TrackBack URI

Tecnologia Solidale
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.