Vai direttamente a:

Elezioni: ci siamo…

Antonio Palmieri

Scritto da Antonio Palmieri | 21 Febbraio 2013 | EDITORIALE

Ci siamo. Ti auguro buon voto e che sia un voto buono.
Un voto utile ed esigente: un voto di proposta per provare a concretizzare una speranza, per tutti.

Buona domenica e buon lunedì elettorale.

Commenti

Commenti Commenti (6) |

6 Commenti »

  1. giovanni scrive

    Caro Antonio sono un medico e da molto tempo cerco di venire in contatto con Silvio perchè avrei delle idee importanti per modificare l’andazzo italiano . Per far finire questo stillicidio è opportuno arrivare a votare un Presidente della Repubblica che giochi un unico gioco e cioè riportarci alle elezioni che possiamo anzi sicuramente vinciamo , se poi Silvio si mette in contatto con me sicuramente ho il carisma che purtroppo , al di fuori di Silvio , nessun’altro ha. Relativamente a chi ci conviene non so se è più furbo Amato o D’alema, certo è impossibile fare un governo con i comunisti che si confermano questa volta anche poco furbi .Aspetto tue notizie, ne ho parlato anche con Anna Contestabile grazie

    17 Aprile 2013 | #

  2. Gianna Bartoli scrive

    Grazie On. Palmieri per il suo impegno sul web. Ho avuto un braccio in gesso ma questo non mi ha impedito di votare 🙂 Forza Silvio Forza italia!.

    28 Febbraio 2013 | #

  3. Carlo Cervini scrive

    E’ incredibile, mentre noi tiravamo allo spasimo per battere Gargamella, 1,4/1,6 milioni di leghisti hanno votato Grillo per non votare Berlusconi……….da impazzire, abbiamo perso la maggioranza di Camera e Senato per 120.000 voti, non bastavano le zecche Giannino e Monti.

    Comincio a chiedermi se il popolo italiano non merita quello che gli sta capitando e gente come Gargamella e la CGIL al comando delle operazioni…………che Paese siamo diventati, dedito solo a rapinare il risparmio e il ceto medio……se è così, ne prendiamo atto e chiederemo la cittadinanza del Burundi.

    28 Febbraio 2013 | #

  4. Giovanni scrive

    Ci siamo sentiti solo via mail su Facebook , le ho proposto un argomento di grande attualità quale è la casa. Mi piacerebbe potere pubblicare qualcosa a riguardo , e soprattutto sapere in quanti sarebbero d’accordo su quanto dico.
    Semplificando il discorso al minimo indispensabile, sarebbe necessario capire prima di tutto che il costo delle case in circa trent’ anni è lievitato del 500% e questo è assurdo. chi può investire, investe o investiva in case, nessuno investe più in aziende, molte aziende legate al “consumismo” chiudono, e si generano disoccupati che allo stato costano caro …. questo è il risultato noto che sta verificandosi …. penso che nessuno ci abbia mai pensato , ma siamo messi così anche per questo . Non è possibile che quasi uno stipendio se ne vada in tutto ciò che riguarda la casa e relativi …. dove chi guadagna è solo il costruttore ….. che però ad oggi ha la faccia tosta di piangere. Mi piacerebbe andare a controllare le sue proprietà, come si muove, dove mette i suoi soldi ….. UNA VERGOGNA, ma nessuno ne parla

    27 Febbraio 2013 | #

  5. Carlo Cervini scrive

    Ci siamo…………….. ci siamo………….. e stiamo guadagnando consensi, il + 6,4% di votanti rispetto alle Regionali ci fa ben sperare, anche a Verona, l’astensionismo di centro destra (sepolto sotto una valanga di nuove tasse) si è finalmente mosso………….di sicuro non sono voti pro Monti-Casini, ne pro Bersani, Grillo era già presente alle Regionali, non so se sarà sufficiente per la Camera, ma al Senato ce la faremo.

    Un caloroso abbraccio

    25 Febbraio 2013 | #

  6. anna maria baldocchi scrive

    Sto guardando Canale 5 di oggi 21 febbraio ore 23, ascolto il nostro Presidente che sta concludendo l’intervento rispondendo a domande di giornalisti, condivido tutto quello che ha detto perchè è la vera fotografia della situazione attuale. L’augurio che in questi ultimi 2 giorni, tutti facciano delle riflessioni e capiscano che la sinistra avrà sempre quella invidia sociale che non fa che ostacolare il nostro pdl e il futuro dei cittadini.

    21 Febbraio 2013 | #

Per fare in modo che la conversazione sia utile e proficua, tutti i commenti saranno letti ma saranno pubblicati quelli che porteranno un contributo effettivo al tema proposto dal post.

Feed RSS di questi commenti. | TrackBack URI

Tecnologia Solidale
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.