Vai direttamente a:

Capitali coraggiosi: riflessioni su startup e dintorni

Antonio Palmieri

Diamoci da fare

Capitali coraggiosi: riflessioni su startup e dintorni

Scritto da Antonio Palmieri | 25 Settembre 2012 | Diamoci da fare, EVENTI NOTEVOLI

Mercoledì 26 settembre partecipo come relatore alla sessione delle 18 di Capitali Coraggiosi, evento organizzato a Roma, presso Eataly e che apre una tre giorni dedicata all’innovazione.

Per me si tratta di continuare un lavoro che porto avanti da un anno per trovare, in questo tempo di crisi, nuove forme di finanziamento per imprese giovani, innovative, che creino posti di lavoro destinati a durare nel tempo. Questo lavoro è sfociato nella proposta di legge sulla agenda digitale, che ha un ampio capitolo dedicato a come potenziare in Italia il sistema delle startup, che tanto bene ha fatto nei Paesi (dagli Stati Uniti a Israele, al Cile) che lo hanno adottato, favorendo la creazione di imprese e dunque di nuova occupazione, per i giovani ma non solo.

Ecco la parte del programma che mi riguarda:  

17.00 – Welcome e Presentazione: Roma come Startup Hub – Gianmarco Carnovale, Associazione Roma Startup

17.10 – Lectio magistralis: Il Capitale di rischio – Phil Wickham, CEO Society of Kauffman Fellowship

17.30 – Lectio magistralis: Il Crowdfunding come alternativa – Jason Best, Co-Founder di Crowdfund Capital Advisors

17.45 – Presentazione:  High impact program for growth – Joanna Harries, Director Int.Expansion di Endeavor

17.55 – Tavola Rotonda: Startup & capitale in Italia, oggi e domani:
Franco Bassanini – Presidente, Cassa Depositi e Prestiti;
Marco Patuano – AD, Telecom Italia;
Paolo Gentiloni – deputato PD,
Roberto Rao – deputato UDC,
Antonio Palmieri – deputato PdL

Modera: Gianluca Dettori, CEO dPixel

18.20 – 2 Domande su Roma da Riccardo Luna a: Nicola Zingaretti, Presidente della Provincia di Roma, e Gianni Alemanno, Sindaco di Roma Capitale


Analisi della vittoria

Scritto da Antonio Palmieri | 15 Giugno 2007 | Diamoci da fare

I risultati, non solo quelli elettorali, parlano chiaro: il tempo del governo è scaduto e devono andare a casa…..ma non molleranno


Cristiani perseguitati

Scritto da Antonio Palmieri | 15 Giugno 2007 | Diamoci da fare

Ho aderito (inviando una mail a salviamoicristiani@gmail.com) all’appello lanciato il 13 giugno da Magdi Allam per una manifestazione nazionale a favore dei cristiani perseguitati
in Medio Oriente.
La manifestazione avrà luogo mercoledì 4 luglio a Roma, alle 21 in Piazza Santi Apostoli.

Di seguito puoi leggere il testo di Magdi Allam:
“Stiamo assistendo in modo pavidamente e irresponsabilmente inaccettabile alla persecuzione e all’esodo massiccio di centinaia di migliaia di cristiani che sono i veri autoctoni della regione. Alla vigilia della conquista araba e islamica nel settimo secolo, i cristiani costituivano il 95% della popolazione della sponda meridionale e orientale del Mediterraneo. Oggi, con 12 milioni di fedeli, sono precipitati a meno del 6% e si prevede che nel 2020 si dimezzeranno ancora.

(altro…)



Tecnologia Solidale
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.