Vai direttamente a:

17 luglio 2007

Antonio Palmieri

Scritto da Antonio Palmieri | 17 luglio 2007 | CALENDIARIO

Ieri  ho deciso di dare il consenso per operare mio padre. Ne ho parlato anche con lui in alcuni momenti in cui mi sembrava lucido e mi è parso d’accordo. L’operazione si chiama “derivazione interna ventricolare” e consiste nell’inserire un catetere interno che dal cervello va al peritoneo. In questo modo viene assicurato il corretto equilibrio del liquido cerebrale, cosa che garantisce un normale stato di veglia.
La derivazione funziona otto volte su dieci. L’operazione è rischiosa ma è l’unica via per dare a papà una possibilità di poter tentare un recupero “vero” con la successiva riabilitazione. Che Dio ci assista…

Commenti

Commenti Commenti (0) |

Nessun Commento »

Per fare in modo che la conversazione sia utile e proficua, tutti i commenti saranno letti ma saranno pubblicati quelli che porteranno un contributo effettivo al tema proposto dal post.

Feed RSS di questi commenti. | TrackBack URI

Tecnologia Solidale
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.