Vai direttamente a:

Istituzione del Giorno del ricordo delle vittime cadute nei gulag sovietici

Antonio Palmieri

Scritto da Antonio Palmieri | 12 aprile 2005 | Attività 2005

Proposta di legge
del 12 aprile 2005

La deportazione nei campi di sterminio russi – detti gulag – è una delle pagine più tragiche della storia dell’umanità, troppo spesso ignorata dai libri di storia: gli internati furono circa diciotto milioni e di questi, circa quattro milioni e mezzo non fecero più ritorno. Questa pagina buia può considerarsi chiusa solo con il 24 agosto del 1991, con la caduta del regime comunista e la salita al potere di Eltsin. Ecco perchè proponiamo che venga istituito un giorno del ricordo proprio il 24 agosto, per non dimenticare questo olocausto.

Commenti

Commenti Commenti (0) |

Nessun Commento »

Per fare in modo che la conversazione sia utile e proficua, tutti i commenti saranno letti ma saranno pubblicati quelli che porteranno un contributo effettivo al tema proposto dal post.

Feed RSS di questi commenti. | TrackBack URI

Protected with SiteGuarding.com Antivirus
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.