Vai direttamente a:

Introduzione

Antonio Palmieri

Fin dai suoi esordi, la nostra Consulta si è data fra i suoi obiettivi specifici un lavoro di approfondimento delle radici di Forza Italia e del pensiero cattolico-liberale.
L’anno passato questo intento ci ha condotti ad organizzare un corso introduttivo al pensiero politico di don Sturzo. Silvio Berlusconi ha sempre indicato Sturzo come uno dei punti di riferimento ideali del nostro partito, inserendolo in un piccolo “Pantheon” di grandi personalità italiane attive fra il periodo fascista e gli inizi della Prima Repubblica. Per approfondire il pensiero di alcuni di questi personaggi abbiamo voluto organizzare un corso dedicato non solo a Luigi Sturzo, ma anche a Luigi Einaudi, Gaetano Salvemini, Piero Calamandrei e Carlo Rosselli. Sebbene venissero da diverse tradizioni politiche, fra questi personaggi sono esistite relazioni di stima, di amicizia e di forte sintonia culturale e politica. Per tutti e cinque, l’ascesa del fascismo segnò l’inizio dell’emarginazione dalla vita politica e culturale. L’opposizione al regime costò la vita a Rosselli (1925), mentre a Sturzo, Einaudi e Salvemini procurò l’esilio nel mondo di lingua inglese, dove poterono confrontarsi direttamente con la democrazia anglosassone. Come Calamandrei, una volta tornati in Italia essi rifiutarono di aderire acriticamente all’ideologia antifascista allora dominante, mantenendo una posizione autonoma, antistatalista e antipartitocratica che procurò loro la scomoda etichetta di “profeti inascoltati” delle future degenerazioni della Prima Repubblica. Obiettivo dell’itinerario che proponiamo è riscoprire le connessioni fra questi pensatori, derivanti dalla scelta di mettere sempre al centro la persona, la ragione e la libertà contro ogni forma di statalismo, fascista o antifascista. E abbiamo voluto intitolare il corso “Cattolici&Liberali. Alle radici di Forza Italia” nella convinzione che la riscoperta di questi legami ci possa aiutare a prendere coscienza delle origini dell’esperienza di Forza Italia.

Anche quest’anno, ringraziamo tutti i relatori che hanno accettato di intervenire alle lezioni e quei membri della Consulta che hanno reso possibile la realizzazione del corso e della dispensa: Antonio Amoruso, Angelo Borganti, Sergio Conti, Ornella Gabbini, Fabio Luoni, Sergio Orsi, Maurizio Paoletti, Luca Tommasi, Roberto Zanetti.

Milano, novembre 2000
Antonio PALMIERI
Coordinatore Consulta Cattolica di Forza Italia

Tecnologia Solidale
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.