Vai direttamente a:

Iva ebook: una vittoria italiana

Antonio Palmieri

Archivio del mese di novembre 2014

Iva ebook: una vittoria italiana

Scritto da Antonio Palmieri | 19 novembre 2014 | Prima Pagina

Questa mattina avevo invitato il ministro Franceschini ad avere coraggio. Lo ha avuto e gli va reso atto. Se non ci saranno scherzi, la parificazione dell’iva degli ebook a quella dei libri cartacei sarà una vittoria italiana, condivisa con il governo e con noi di Forza Italia, che siamo stati i primi a porre la questione tre anni fa. Siamo a un passo dal traguardo, daremo nuovo impulso alla cultura e alla innovazione del nostro Paese.


“Il futuro del digitale” in una tavola rotonda con AIE e IDPF. #Convertitevi

Scritto da Antonio Palmieri | 19 novembre 2014 | EVENTI NOTEVOLI

Si terrà il 4 dicembre a Roma il convegno “Il futuro del digitale. I nuovi professionisti dell’editoria”, per parlare di libri, ricerca e prospettive. Organizzato da WAY TO ePUB, l’incontro ospiterà rappresentanti delle Istituzioni e i lavori saranno conclusi da Cristina Mussinelli, membro IDPF e consulente AIE per il digitale.

Dopo l’appuntamento dello scorso Salone del Libro, a cui hanno partecipato gli editori Tunuè e Orecchio
Acerbo, WAY TO ePUB torna a fare il punto della situazione nell’ambito dell’editoria digitale in Italia. “L’epub come non l’avete mai visto” resta un motto sempre valido, non a caso saranno presentati i risultati della ricerca sui libri illustrati e a fumetti, sulla scolastica e l’accessibilità dei testi.
La tavola rotonda sarà l’occasione per dibattere le problematiche legate al digitale anche a livello istituzionale, con il patrocinio di Agid (Agenzia per l’Italia Digitale) e la partecipazione di Antonio Palmieri, deputato estensore della proposta di legge per l’equiparazione dell’Iva sugli ebook.
In tal senso sarà fondamentale il coinvolgimento dell’Associazione Italiana Editori, promotrice della campagna #unlibroèunlibro, nella persona di Cristina Mussinelli, unico membro italiano del Board of Directors dell’IDPF
WAY TO ePUB continua dunque a investire sui temi della ricerca e della formazione per cercare soluzioni che vadano di pari passo con il prezioso lavoro scientifico svolto a livello mondiale dall’International Digital Publishing Forum per il raggiungimento di standard elevati nella realizzazione di libri digitali.
Con l’occasione, saranno infine presentati il nuovo piano formativo di WAY TO ePUB e il volume “Dal libro all’epub” (Carocci, 2014).

L’evento si svolgerà il 4 dicembre alle ore 16:00, con il diretto coinvolgimento della Link Campus University, che ospiterà la tavola rotonda nella sua Sala Convegni (via Nomentana 335, Roma).


Iva ebook al 4%, Franceschini tieni duro!

Scritto da Antonio Palmieri | 19 novembre 2014 | Prima Pagina

Anche se i retroscena pubblicati in questi giorni sembrano non dare speranze, manteniamo saldamente il nostro emendamento alla legge di stabilità. Continuiamo a confidare negli impegni assunti dal ministro Franceschini e vogliamo che la guida italiana del semestre europeo si chiuda con almeno un fatto positivo, l’equiparazione dell’iva degli ebook a quella dei libri cartacei. Chi guida ha il dovere di indicare la strada. Dunque aspettiamo buone notizie dal Consiglio Cultura del prossimo 25 novembre. Forza Dario, un retroscena non fa politica!


Save the Date Convegno Educazione Social Media nelle Scuole

Scritto da Antonio Palmieri | 18 novembre 2014 | EVENTI NOTEVOLI

EDUCAZIONE ALL’USO DEI SOCIAL MEDIA NELLE SCUOLE?
Una proposta che guarda al futuro della formazione didattica

Martedì 25 novembre 2014 ore 16.00
Sala Aldo Moro – Palazzo Montecitorio

Saluto introduttivo
Stefano Dambruoso
Questore della Camera dei deputati
Interventi
Stefano Quintarelli
Presidente Comitato di Indirizzo dell’Agenzia
per l’Italia Digitale
Anna Ascani
VII Commissione Cultura, Scienza e Istruzione
Antonio Palmieri
VII Commissione Cultura, Scienza e Istruzione

Luciano Daffarra
Legale esperto in proprietà intellettuale e
diffamazione online, DDR TRUST
Alessandro Fusacchia
Capo di Gabinetto del Ministro dell’Istruzione,
dell’Università e della Ricerca
Mario Leone Piccinni
Comandante Nucleo PT Guardia di Finanza Lecco
Daniele Salvaggio
Esperto in comunicazione digitale
e formazione manageriale,
Imprese di Talento
Modera
Gildo Campesato
Direttore Corriere Comunicazioni

 

 


The 47th World Conference of the International Association of Political Consultants Eternal Crisis: Political Consulting in Changing Times

Scritto da Antonio Palmieri | 13 novembre 2014 | EVENTI NOTEVOLI
Lunedi mattina sarò tra i relatori della 47esima conferenza mondiale dei comunicatori politici, che si svolge quest’anno a Roma.
Di seguito puoi leggere il programma.
 
The 47th World Conference of the International Association of Political Consultants
Eternal Crisis: Political Consulting in Changing Times
Cavalieri Hotel, Rome
 
Monday, November 17th
9:00 am Welcome & Opening Remarks 
Ilkka Ahtokivi (Finland) IAPC President

9:10 am Honoring Michel Bongrand and Joe Napolitan
Philippe Bongrand (France & Switzerland) & Martha Napolitan (U.S.)

9:15 am Keynote Address
Introduction by IAPC President Ilkka Ahtokivi (Finland)
Jim Messina (U.S.)
Founder and CEO of the Messina Group,
Campaign Manager Obama 2012, Chairman Priorities USA PAC
Senior Consultant for David Cameron, UK Prime Minister

10:30 am Are all Politics Becoming More Italian?
Italy still leads the world in political volatility. What’s in store for the world?
Moderator: Marco Cacciotto (Italy)
Panelists:
Aldo Cristadoro (Italy)
Antonio Palmieri (Italy)
Giorgia Meloni (Italy) 
11:30am 2014 U.S. Polling – A Look at the Numbers
Moderator: Rick Ridder (U.S.)
Anna Greenberg (U.S.)
Ed Goeas (U.S.)
12:30 pm Lunch (Le Belle Arti)
Dan’l Lewin (U.S.)
Corporate Vice President, Technology and Civic Engagement, Microsoft
“Technology industry trends and the potential impact on political campaigns”
 


#NonDimenticare

Scritto da Antonio Palmieri | 12 novembre 2014 | Prima Pagina

 


Seminario Sanità digitale

Scritto da Antonio Palmieri | 11 novembre 2014 | EVENTI NOTEVOLI

In collaborazione con intergruppo parlamentare per l’innovazione tecnologica

CICLO DI SEMINARI PER L’AGENDA DIGITALE:

Idee e percorsi per la sanità

Roma, 13 novembre 2014

Sala della Mercede – Palazzo Marini

Camera dei Deputati

Via della Mercede, 55

15.00       Apertura

on. Paolo Coppola

on. Antonio Palmieri

on. Giuseppe S. Quintarelli

Introduzione

Presentazione documento introduttivo a cura di Isimm Ricerche

Contributo

Alessandro Luciano – Presidente Fondazione Bordoni

Partecipano

–        sen. Amedeo Bianco, Presidente Fnomceo e Commissione Igiene e Sanità del Senato

–        on. Federico Gelli, Commissione Affari Sociali Camera dei Deputati

–        on. Pierpaolo Vargiu, Presidente Commissione Affari Sociali Camera dei Deputati

–        Angela Stefania Adduce, MEF

–        Armando Ardesi – Presidente Associazione Servizi e Telemedicina Assobiomedica

–        Rosamaria Barrese – Paolo Donzelli, AGID

–        Francesco Bevere, Direttore generale AGENAS

–        Elio Catania, Presidente Confindustria Digitale

–        Gildo Campesato, Corriere delle Comunicazioni

–        Enzo Chilelli – Direttore Federsanità ANCI

–        Luca De Biase, Nòva – Il Sole 24 Ore

–        Annarosa Racca, Presidente Federfarma

–        Claudio Filippi, Vicesegretario generale Garante Privacy

–        Mario Frullone, Vice direttore generale FUB

–        Antonio Gaudioso – Cittadinanzattiva

–        Stefano Lotti, Presidente HL7 Italia

–        Massimo Mangia – Responsabile eHealth Federsanità ANCI

–        Domenico Mantoan, Area Sanità e Sociale Regione Veneto

–        Giacomo Milillo, Segretario Generale Nazionale FIMMG

–        Andrea Nicolini, Cisis

–        Angelo Rossi Mori – Istituto Tecnologie Biomediche del CNR

–        Francesco Sacco, Commissione per l’Agenda Digitale

–        Roberto Scrivo – Ministero della Salute

–        Federico Spandonaro, CREA Sanità

–        IBM

–        Microsoft                                                          

–        Poste Italiane

–        Vodafone

 19.00       Chiusura seminario

 

 


DIGITAL GOVERNMENT SUMMIT 2014

Scritto da Antonio Palmieri | 7 novembre 2014 | EVENTI NOTEVOLI

“Economia Digitale, Smart Government e Stato Innovatore” 26 e 27 novembre 2014 – Roma, Roma Eventi-Fontana di Trevi

GIOVEDÌ 27

8.30 – 9.00 Registrazione Partecipanti
09.00 – 13.30 SESSIONI PLENARIE mattutine
09.00 – 11.10 SESSIONE PLENARIA 1

“LA TRASFORMAZIONE DELLA PA E DELLE INFRASTRUTTURE CRITICHE: OPEN DATA, BIG DATA, CLOUD COMPUTING E SECURITY”

Chaired by: Roberto Masiero, Co-Founder & Managing Director, The Innovation Group e Federica Meta, Redattore, Cor.Com

9.00 – 9.10  “INTRODUZIONE”

Roberto Masiero, Co-Founder & Managing Director, The Innovation Group
9.10 – 11.10 Panelist:
Paolo Coppola, Consigliere Politico per l’Agenda Digitale del Ministro per la Semplificazione e Pubblica Amministrazione
Antonio Palmieri, Deputato, Forza Italia e cofondatore Intergruppo parlamentare innovazione
Enrico Giovannini, Professore ordinario in Statistica Economica, Università degli Studi di Roma Tor Vergata ex Ministro del Lavoro e Presidente ISTAT
Pia Marconi, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Funzione Pubblica, Direttore Generale dell’Ufficio per la modernizzazione delle pubbliche amministrazioni (tbc)
Flavia Marzano, Presidente, Stati Generali dell’Innovazione
Roberto Moriondo, Direttore della Direzione Innovazione, Ricerca, Università e Sviluppo Energetico Sostenibile della Regione Piemonte
Massimiliano Ferrini, Country Manager, Symantec Italia
Emiliano Massa, Sr. Director of Regional Sales, Websense Italy & Iberia

11.10 – 11.30 Coffee Break servito nell’ Area Espositiva

11.30 – 13.30 
SESSIONE PLENARIA 2
”SVILUPPARE LE COMPETENZE DIGITALI PER LA CRESCITA DELL’ECONOMIA, DELL’OCCUPAZIONE E DELLA COMPETITIVITÀ”

Chaired by: Vittorio Campione, Direttore Generale della Fondazione ASTRID
11.30 – 11.40 
“INTRODUZIONE”
Vittorio Campione, Direttore Generale della Fondazione ASTRID
11.40 – 13.30 
KEYNOTE SPEAKER:

Carl Benedikt Frey, Autore di “The Future of Employment: How susceptible are jobs to computerization?”, Oxford Martin School
We examine how susceptible jobs are to computerisation. To assess this, we begin by implementing a novel methodology to estimate the probability of computerisation for 702 detailed occupations, using a Gaussian process classifier. Based on these estimates, we examine expected impacts of future computerisation on US labour market outcomes, with the primary objective of analysing the number of jobs at risk and the relationship between an occupation’s probability of computerisation, wages and educational attainment. According to our estimates, about 47 percent of total US employment is at risk. We further provide evidence that wages and educational attainment exhibit a strong negative relationship with an occupation’s probability of computerisation.

Panelist:
Alessandro Fusacchia, Italian Ministry of Education, University and Research, Head of Minister Cabinet (tbc)
Barbara Laura Alaimo, Founder and Mentor, Coderdojo Milano
Dianora Bardi, Vice Presidente, Associazione Centro Studi ImparaDigitale
Cecilia Jona Lasinio, Senior researcher, Econometric Studies and Economic Forecasting Division, Italian Statistical Institute (Istat)and Associate Professor, LUISS Guido Carli – University
Stefano Venturi, Confindustria Digitale
Roberto Masiero, Co-Founder & Managing Director, The Innovation Group

13.30 – 14.30 Networking Lunch servito nell’area espositiva


Banda larga e tv, l’unione fa la forza?

Scritto da Antonio Palmieri | 7 novembre 2014 | EVENTI NOTEVOLI
Partecipo come relatore al convegno pubblico sul tema “Banda larga e tv, l’unione fa la forza?”,organizzato I-Com, Istituto per la Competitività.
L’evento si terrà mercoledì 19 novembre 2014 dalle ore 9.00 alle ore 14.00 presso la Coffee House di Palazzo Colonna in Piazza dei Santi Apostoli, 67.
 

 


Iva ebook. Presentato emendamento alla legge di stabilità

Scritto da Antonio Palmieri | 6 novembre 2014 | Prima Pagina

Abbiamo a cuore il tema della equiparazione dell’Iva per gli ebook da anni, come testimonia la proposta di legge a mia prima firma presentata dall’allora Pdl durante il governo Monti. Ora abbiamo preso sul serio le aperture pubbliche del ministro Franceschini.

Per questo, dopo l’interrogazione in commissione Cultura alla Camera, abbiamo presentato un emendamento alla legge di stabilità in commissione bilancio.
Il governo e la maggioranza ora battano un colpo  e dimostrino che davvero un libro è un sempre un libro, a prescindere dal supporto che lo veicola.



Tecnologia Solidale
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.