Vai direttamente a:

29 novembre 2011

Antonio Palmieri

Archivio del mese di novembre 2011

29 novembre 2011

Scritto da Antonio Palmieri | 29 novembre 2011 | CALENDIARIO, Prima Pagina

Oggi parteciperò alla terza edizione del Games Forum, una giornata di approfondimento dedicata ai videogiochi  “Videogiochi Made in Italy: un’ opportunità per i giovani e per il Paese” presso Palazzo San Macuto – Sala del Refettorio Via del Seminario, 76 –  a Roma


GAMES FORUM – Videogiochi Made in Italy: un’ opportunità per i giovani e per il Paese

Scritto da Antonio Palmieri | 25 novembre 2011 | EVENTI NOTEVOLI

Martedì 29 novembre si svolgerà a Palazzo San Macuto – Sala del Refettorio Via del Seminario, 76 –  a Roma la terza edizione del Games Forum, una giornata di approfondimento dedicata ai videogiochi  “Videogiochi Made in Italy: un’ opportunità per i giovani e per il Paese”

Ecco il programma:

Ore 10.00 AccreditiOre 10.30 Apertura dei lavori
On. Antonio Palmieri – Commissione Cultura, Scienza ed Istruzione, Camera dei Deputati
Andrea Persegati – Presidente, AESVI Marco Polillo – Presidente, Confindustria Cultura Italia

Ore 11.00 Relazione introduttiva
Lo scenario internazionale del Game Development e le leve di sviluppo per il contesto italiano
Prof.ssa Paola Dubini – Direttore, Centro di Ricerca ASK, Università Bocconi

Ore 11.30 Prima Sessione
Le potenzialità per il Sistema Italia
Giovanni Bazzoni – Amministratore, Digital Tales
Massimo Guarini – CEO & Creative Director, Ovosonico
Andrea Di Camillo – Direzione Generale, Quantica SRG
Giuseppe Tripoli – Mister PMI, Ministero dello Sviluppo Economico
Nicola Borrelli – Direttore Generale per il Cinema, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali
Cristina Colombo – Direttore Vicario, Direzione Generale Industria, Artigianato, Edilizia e Cooperazione, Regione Lombardia
Federico Frattasi – Responsabile Promozione e Sviluppo, Finanza e Impresa, Invitalia

Ore 12.30 Seconda sessione
Cosa può fare la politica?
Sen. Marilena Adamo – Commissione Affari Costituzionali, Senato della Repubblica
Sen. Maurizio Sacconi – Commissione Finanze e Tesoro, Senato della Repubblica
On. Giovanna Melandri – Commissione Cultura, Scienza e Istruzione, Camera dei Deputati
On. Raffaello Vignali – Vice Presidente, Commissione Attività Produttive, Camera dei Deputati

Ore 13.30 Chiusura dei lavori
On. Maurizio Lupi – Vice Presidente, Camera dei Deputati

Moderatore Antonello Piroso – Giornalista e conduttore televisivo La7


25 novembre 2011

Scritto da Antonio Palmieri | 25 novembre 2011 | CALENDIARIO

Oggi partecipo, tra le altre cose della giornata, agli Stati generali dell’innovazione in programma all’università di Roma Tre. Il mio panel è alle 12.30…


AESVI: Intervista ad Antonio Palmieri – Membro della Commissione Cultura della Camera dei Deputati e promotore del Games Forum

Scritto da Antonio Palmieri | 24 novembre 2011 | RASSEGNA STAMPA

Ecco l’ intervista pubblicata sul sito AESVI il 24 novembre


METTI IN AGENDA IL FUTURO DEL PAESE. Stati Generali dell’Innovazione – La roadmap nell’Italia che innova

Scritto da Antonio Palmieri | 24 novembre 2011 | EVENTI NOTEVOLI

Venerdì 25 novembre parteciperò agli Stati Generali dell’Innovazione presso l’ Università di Roma Tre (Aula Magna del Rettorato) – via Ostiense 159 – Roma.
Gli Stati Generali dell’Innovazione sono nati per iniziativa di alcune associazioni, movimenti, aziende e cittadini convinti che le migliori opportunità di crescita per il nostro Paese sono offerte dalla creatività dei giovani, dal riconoscimento del merito, dall’abbattimento del digital divide, dal rinnovamento dello Stato attraverso l’Open Government.
Sono un evento aperto a tutti gli stakeholder (portatori di interessi), che lavorano per un cambio effettivo della politica dell’innovazione, un’innovazione che nasca dalle comunità e che sia rivolta al benessere delle comunità. Ecco il programma


24 novembre 2011

Scritto da Antonio Palmieri | 24 novembre 2011 | CALENDIARIO

Un anno fa andavamo a prendere Martino. Cominciava una nuova vita, per  lui e per noi. Un anno dopo, lui è contento e noi per lui e con lui.


www.lettera43.it: Silvio è in contatto Web tivù e social network. La campagna elettorale del Pdl.

Scritto da Antonio Palmieri | 19 novembre 2011 | RASSEGNA STAMPA

Ecco l’articolo di Gabriella Colarusso pubblicato sabato, 19 Novembre 2011 su www.lettera43.it


Web tv e PDL on line

Scritto da Antonio Palmieri | 19 novembre 2011 | Prima Pagina

Il Pdl investira’ ancora di piu’ su Internet. Non ci sara’ una web tv in senso tradizionale, ma verra’ potenziata la presenza del partito on line, animando il dibattito politico anche sulla grande rete. Attraverso un uso piu’ attento dei filmati.

Il primo passo, spiega il deputato azzurro Antonio Palmieri, responsabile nazionale internet del Pdl, sara’ la ”nuova versione del portale del Popolo della Liberta’, www.pdl.it, che sara’ on line entro i primi di dicembre. In queste settimane abbiamo potenziato il network on line di Silvio Berlusconi, www.forzasilvio.it, che puo’ contare su oltre 241mila persone registrate, e la pagina facebook del presidente, che raccoglie quasi 350mila fan”.

Il Cavaliere, raccontano, raccogliendo le forti sollecitazioni di Alfano (accanito frequentatore di twitter), avrebbe dato a Palmieri il mandato di aumentare la ‘potenza di fuoco’ sul web anche in vista delle prossime elezioni. Non a caso, da quando si e’ insediato il governo Monti, l’ex premier va ripetendo che in questi mesi preparera’ una campagna elettorale mai vista. Per inaugurare questa nuova fase sulla grande rete, spiega Palmieri, ”stiamo attrezzando lo spazio che era precedentemente occupato da Red Tv a palazzo Grazioli, circa 400 metri quadrati: un luogo fisico dal quale promuovere in modo ancora piu’ efficace una presenza virtuale utile a intervenire in modo piu’ incisivo sulla realta”’. ”Ieri sera, durante l’incontro a Montecitorio con i deputati, il presidente Berlusconi e il segretario Alfano – assicura Palmieri – hanno reso pubblico il progetto cui stiamo lavorando da tempo per potenziare in modo forte, continuativo e di qualita’ la nostra presenza on line”.

”Questo – precisa l’esponente pidiellino – non significa che faremo una web tv nel senso tradizionale del termine ma che un uso piu’ attento dei filmati fara’ parte della nostra azione in rete. La nuova fase vedra’ un forte investimento nella nostra capacita’ di ascolto e di risposta delle istanze che ci arriveranno dai nostri iscritti, dai simpatizzanti, dai cittadini e da quelle che emergeranno nei luoghi di dibattito on line. Intendiamo anche dare grande attenzione a quanto i giovani dicono in Rete e cercare di ‘intercettare’ i loro bisogni e le loro attese”.

”Essendo internet un luogo di rapporto e di relazione tra la persone -sottolinea- e’ evidente che si tratta di un lavoro che richiede grande attenzione, continuita’, costante applicazione, capacita’ di vero ascolto e di dare risposta nel minor tempo possibile. Il Pdl punta, in particolare, a valorizzare le centinaia di iniziative spontanee (blogger, pagine facebook, presenza su twitter e su youtube) animando il dibattito politico on line.
Assicura Palmieri: ”Coinvolgeremo in questa iniziativa tutti i parlamentari che vorranno farne parte, tutti gli eletti e gli iscritti, a partire dai nostri giovani, che sono gia’ attivi in internet”.

Agenzia Adnkronos, 18 novembre 2011


18 novembre 2011

Scritto da Antonio Palmieri | 18 novembre 2011 | CALENDIARIO

In aula per la fiducia al nuovo governo


Tristezza

Scritto da Antonio Palmieri | 12 novembre 2011 | Prima Pagina

Stasera a Roma i seminatori di odio hanno avuto il loro momeno di gloria, che peccato. Per loro, perchè chi vive odiando non vive bene. Per Berlusconi, che ha vinto (e a volte perso) elezioni libere. Per chi era uno di noi e lasciando il capitano in difficoltà ha permesso tutto questo. Come ho scritto oggi, sarebbe stato bello e degno di una democrazia matura rendere l’onore delle armi al premier, sia in aula che fuori. Hanno scelto diversamente. Ora vedremo cosa accadrà…per favore portatori d’odio, astenetevi dai commenti. grazie



Tecnologia Solidale
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.