Vai direttamente a:

Riflessione post voto: Del Debbio

Antonio Palmieri

Archivio del mese di marzo 2010

Riflessione post voto: Del Debbio

Scritto da Antonio Palmieri | 31 marzo 2010 | Prima Pagina

Paolo Del Debbio, analizza i risultati del voto su Il Giornale. L’ho trovato un buon intervento, condivisbile, specie in questi passaggi:

1. “Berlusconi continua a vincere perché conosce quello che il popolo vuole e intrattiene con il popolo, con la stragrande maggioranza di esso, un rapporto che la sinistra non sa intrattenere. Quei profeti da quattro soldi che periodicamente, come nei casi maniacali, ne decretano la fine sottovalutando, perché alla fine non la conoscono, la consistenza del rapporto «carnale» che Berlusconi stesso ha con il popolo e la fiducia che il popolo gli tributa.
Tutto questo si alimenta, soprattutto negli ultimi due anni, con le capacità di intervento che Berlusconi ha dimostrato in non poche situazioni concrete. Questi fatti scompaiono facilissimamente dai giornali e dalle tv ma, evidentemente, rimangono nella memoria del popolo che, quando può, dimostra di non dimenticare.”.

2. “E cosa vuol dire che la coalizione di centrodestra raccoglie ormai i ceti medi, quelli imprenditoriali, ma anche molta di quella che una volta si chiamava la classe operaia? Perché molta di essa vota per il Pdl e per la Lega se non perché vede in questi due soggetti e nei loro leader gli unici che possano rispondere alle loro difficoltà? E se lo fanno in presenza di questa crisi evidentemente pensano che, anche in questo caso, con l’opera del ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, è stato fatto tutto quello che si doveva e non è stato fatto ciò che non si doveva. Il popolo lo sa bene: il governo del fare è anche quello che fa ciò che è possibile fare. Il popolo si inganna difficilmente, molto più difficilmente di quanto pensino Di Pietro e la sinistra al suo seguito. Che poi, se lo continuano a pensare, è anche un bene.”


31 marzo 2010

Scritto da Antonio Palmieri | 31 marzo 2010 | CALENDIARIO

Ultima giornata di lavoro a Roma, prima della pausa di Pasqua. Il che significa lavorare a Milano domani e dopo, sperando stasera in buone notizie da San Siro…


30 marzo 2010

Scritto da Antonio Palmieri | 30 marzo 2010 | CALENDIARIO

Oggi il viaggio per Roma è particolarmente bello, dopo la grande vittoria alle elezioni regionali. Vedremo cosa accadrà in aula…


Che vittoria! E ora avanti con le riforme

Scritto da Antonio Palmieri | 30 marzo 2010 | Prima Pagina

Incredibile vittoria. Come al solito ci credeva solo Berlusconi fino in fondo e abbiamo lavorato con grande lena per questo, tutti.

Alcune considerazioni:.
1. Con la vittoria alle elezioni regionali ora avremo la maggioranza della conferenza Stato-Regioni, organo importantissimo per portare a compimento molte riforme, data la competenza mista su molte materie tra governo centrale e regionale che la riforma della Costituzione votata dalla sinistra nel 2001 attribuisce alla Regioni.

2. Il nostro si conferma l’unico governo che mantiene e anzi aumenta consenso, nonostante la crisi.

3. Andrà analizzato a dovere il risultato del PDL e quello della Lega. 

4. Ora tre anni senza elezioni. Al lavoro!


Ogni voto conta. Ovunque.

Scritto da Antonio Palmieri | 27 marzo 2010 | Prima Pagina

Oramai ci siamo. E’  tempo di votare. In diverse regioni, Liguria, Piemonte, Lazio, Puglia, Marche, siamo testa a testa con la sinistra. Nelle regioni rosse siamo in grado di fare comunque un ottimo risultato, come è stato un anno fa, alle elezioni europee. Nelle regioni dove siamo favoriti è ovviamente importante confermare la vittoria ma anche ottenere un grande risultato per il PDL.

Ogni voto conta, ovunque. Semmai avessimo avuto bisogno di ulteriori stimoli, la serata di Santoro, Luttazzi e compagni(a) è stato il più efficace esempio dell’invidia e dell’odio che li animano e mostrare su cosa puntano per motivare il loro elettorato. Povera Italia, se vincessero loro…. La risposta è nell’appello al voto del nostro premier  e, soprattutto, nel convincere il maggior numero possibile di amici a vincere pigrizia e scetticismo e votare PDL.

Elezione diretta del premier o del capo dello Stato?

Scritto da Antonio Palmieri | 25 marzo 2010 | Prima Pagina

Ha cominciato venerdì, alla presentazione del libro “L’amore vince sempre sull’invidia e sull’odio“.

Ha continuato alla manifestazione di San Giovanni, e l’ha ribadito più volte in questi giorni. Silvio Berlusconi ha rilanciato con forza la riforma delle istituzioni, indicandone come punti fermi la riduzione del numero dei parlamentari, la fine del bicameralismo perfetto e l’elezione diretta del premier o del presidente della repubblica.

Su questo ultimo punto ha annunciato di voler consultare direttamente i cittadini. Abbiamo cominciato a farlo su www.forzasilvio.it.

A te la parola.


25 marzo 2010

Scritto da Antonio Palmieri | 25 marzo 2010 | CALENDIARIO

Di buon mattino risposta alla posta elettronica @camera.it e a quella su Facebook, colazione e poi treno per tornare a Milano e riprendere a lavorare allo sprint elettorale on line e non solo


24 marzo 2010

Scritto da Antonio Palmieri | 24 marzo 2010 | CALENDIARIO

Intensa campagna elettorale on line e in più trasferta a Firenze, per fare tre presentazioni del libro “L’amore vince sempre sull’invidia e sull’odio”


23 marzo 2010

Scritto da Antonio Palmieri | 23 marzo 2010 | CALENDIARIO

Astensionimo. Ci sarà? E se sì chi penalizzerà di più? Su questo tema ho aperto un focus su www.forzasilvio.it


Firenze: presentazione del libro di Silvio Berlusconi “L’amore vince sempre sull’invidia e sull’odio”

Scritto da Antonio Palmieri | 22 marzo 2010 | EVENTI NOTEVOLI

Alle 18 sarò a Palazzo Niccolini (Via de’ Servi 2 – II° piano Firenze) per presentare il libro di Silvio Berlusconi “L’amore vince sempre sull’invidia e sull’odio” con l’on. Monica Faenzi (candidata governatore Regione Toscana PdL-Lega), l’on. Gabriele Toccafondi e i candidati PdL  al consiglio regionale della Toscana: Paolo Marcheschi, Stefania Fuscagni, Tommaso Villa.

Alle 19.15 sarò in sede del PdL Firenze in Viale Spartaco Lavagnini 24. Sara’ presente l’on. Monica Faenzi (candidata governatore Regione Toscana PdL-Lega) e l’on. Gabriele Toccafondi

Alle 20.30 presenterò il nuovo libro al ristorante “Il Pianeta” ( Via Rovai 18/20 Montelupo Fiorentino)



Tecnologia Solidale
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.