Vai direttamente a:

Siamo alle solite, Calimero…

Antonio Palmieri

Archivio del mese di gennaio 2010

Siamo alle solite, Calimero…

Scritto da Antonio Palmieri | 29 gennaio 2010 | Prima Pagina

Opposizione e giornali di sinistra sono insorti contro Berlusconi accusandolo di essere razzista per le sue affermazioni di ieri sugli immigrati come serbatoio della criminalità.
In realtà basta ascoltare senza pregiudizio la frase completa di Berlusconi (è proprio all’inizio della conferenza stampa) per capire che lui si riferiva agli immigrati clandestini, che sono senza casa e senza lavoro.
Siamo alle solite: ogni occasione è buona per seminare disprezzo e odio contro il premier e dipingerlo come il Male…e per coprire mediaticamente i risultati ottenuti nel contrasto all’immigrazione clandestina e contro tutte le mafie.


Giornata della Memoria

Scritto da Antonio Palmieri | 27 gennaio 2010 | Prima Pagina

Sono in aula alla celebrazione ufficiale, presenti Napolitano, Berlusconi e il Premio Nobel per la Pace, Elie Wiesel. Non è un rito inutile. Senza memoria, il male può tornare a distruggere vite e coscienze.


Grazie a tutti

Scritto da Antonio Palmieri | 24 gennaio 2010 | Prima Pagina

Teatro gremito, spettacolo divertente, serata riuscita. Da ieri sera Cesare e sua moglie Stefania hanno altri 400 amici in più. E noi 400 abbiamo potuto imparare, ancora una volta, qualcosa da loro.

Grazie a tutti!


Sabato 23 gennaio: un’occasione per incontrarci e per fare del bene

Scritto da Antonio Palmieri | 15 gennaio 2010 | Prima Pagina

Sabato 23 gennaio, alle 21, al Teatro della Quattordicesima, in Via Oglio 18 a Milano ci incontreremo e rideremo con la divertente commedia musicale “El pirata del Navili”, ma soprattutto regaleremo un sorriso a Cesare Scoccimarro, mio compagno di liceo, da 16 anni malato di SLA, malattia che ti lascia immobile e lucidamente prigioniero del tuo corpo.

Con il Comitato “Amici di Cesare” ho organizzato questo spettacolo teatrale di raccolta fondi per lui, perché possa continuare a vivere a casa sua, accudito da sua moglie Stefania.

Il costo del biglietto è 10 euro. Costa poco ma vale molto. In sé e perché se riempiremo i 400 posti del teatro Cesare e Stefania sapranno che non sono da soli ad affrontare ogni giorno la battaglia per la
vita.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni dei biglietti: palmieri_a@camera.it.
Per saperne di più su Cesare: www.conoscicesare.org.


Calabria: lo Stato c’è

Scritto da Antonio Palmieri | 14 gennaio 2010 | Prima Pagina

Martedì la polizia ha eseguito a Rosarno 17 arresti nei confronti di altrettante persone indagate per reati di associazione mafiosa. L’operazione di polizia ha portato anche al sequestro di un ingente patrimonio, comprendente numerose attività commerciali, per un valore complessivo di decine di milioni di euro.

Da ieri è in corso in provincia di Reggio Calabria un’operazione dei carabinieri, denominata «Nuovo Potere», con l’esecuzione di 27 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettante persone accusate di associazione per delinquere di stampo mafioso, tentato omicidio, estorsione e traffico d’armi e di droga.

Questa è la risposta migliore che lo Stato può dare dopo i gravissimi fatti accaduti nei giorni scorsi in quelle zone. E’ l’ennesima prova che lo Stato in Calabria c’è, continuerà ad esserci e non darà tregua alla ‘ndrangheta e ad ogni forma di criminalità.

Il Consiglio dei ministri ieri ha deciso di tenere entro la fine del mese di gennaio in Calabria una seduta straordinaria, per discutere ed approvare il piano straordinario antimafia predisposto dal governo Berlusconi.


Cittadinanza agli immigrati: positivo il ritorno in commissione

Scritto da Antonio Palmieri | 13 gennaio 2010 | Prima Pagina

Ieri sera abbiamo votato per rimandare in commissione la legge sulla cittadinanza agli immigrati. Un’ottima decisione, condivisa da tutta la maggioranza. Bisogna approfondire il tema. La cittadinanza non può essere “facile” ma deve essere il punto di arrivo della scelta e di un cammino di integrazione.


L’anno che è venuto

Scritto da Antonio Palmieri | 12 gennaio 2010 | Prima Pagina

Oggi ricomincia l’attività della Camera. Riprendiamo ovviamente con gli stessi temi rimasti in sospeso a fine 2009. Nei giorni precedenti ho lavorato secondo la mia responsabilità nel PDL e anche per riprendere il tema della regolamentazione di internet, tema caldo di fine anno, rilanciato dopo l’aggressione a Berlusconi. Il tutto complicato dal grave incidente in montagna del primo gennaio del nostro nipotino di 3 anni, cosa che ci ha portato a vegliare su di lui all’ospedale di Sondalo fino a sabato 10.
Tutto per dire che l’anno che è venuto ci porta sempre cose vecchie e cose nuove: cose liete, altre meno. Tutte da affrontare, perchè la vita è una bella battaglia, con il desiderio di essere a fine 2010, se Dio vuole,  migliori rispetto all’anno precedente. Perchè anche questo è il senso del ricominciare…


“El pirata del Navili” – sabato 23 gennaio, ore 21.

Scritto da Antonio Palmieri | 5 gennaio 2010 | EVENTI NOTEVOLI

Ti aspetto sabato 23 gennaio alle 21 al Teatro della 14esima, in Via Oglio 18 a Milano.

Noi del Comitato “Amici di Cesare”, abbiamo organizzato uno spettacolo teatrale di raccolta fondi a favore di Cesare Scoccimarro, il mio compagno di liceo malato di SLA. Leggi la sua storia su www.conoscicesare.org e vieni con i tuoi amici sabato 23. “El pirata del Navili” è una commedia musicale in dialetto milanese (capibile da tutti) divertente e originale.
Il prezzo del biglietto è di 10 euro. Il biglietto costa poco ma vale molto: aiuta Cesare a continuare a vivere in libertà e dignità a casa sua.



Tecnologia Solidale
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.