Vai direttamente a:

Internet Governance Forum Italia: Pisa

Antonio Palmieri

Archivio del mese di luglio 2009

Internet Governance Forum Italia: Pisa

Scritto da Antonio Palmieri | 31 luglio 2009 | Prima Pagina

Ho accettato l’invito di essere nel Comitato di programma dell’Internet Governance Forum Italia, che si terrà a Pisa dal 5 al 7 ottobre.
Sul sito del forum è stato pubblicato l’invito a partecipare

http://www.igf-italia.it/index.php/invitoigf09.
Le registrazioni e la prenotazione degli interventi nelle sessioni tematiche saranno
aperte a settembre.
Buone vacanze!

 


E’ on line il nuovo sito di Magna Carta

Scritto da Antonio Palmieri | 29 luglio 2009 | Prima Pagina

Da oggi è online la nuova versione del sito internet della Fondazione (www.magna-carta.it).  Un nuovo layout con più servizi e funzioni per recepire e di mettersi al passo con l’evoluzione, sempre più incessante, del web divenuto ormai uno strumento di comunicazione indispensabile.


29 luglio 2009

Scritto da Antonio Palmieri | 29 luglio 2009 | CALENDIARIO

Ieri sera ho visto su Rete 4 il film “Il presidente”, storia romantica di un presidente democratico. Al di là del gioco dei ruoli (buono il democratico, cinico e cattivo il repubblicano) gli attacchi feroci alla vita privata del presidente del film, usuali negli USA, mi hanno fatto riflettere sul fatto che Repubblica e soci in questi mesi hanno rotto un tabù, americanizzando (in negativo) la lotta politica in Italia. Peccato.


28 luglio 2009

Scritto da Antonio Palmieri | 28 luglio 2009 | CALENDIARIO

Alle 13 voteremo definitivamente il nuovo decreto anticrisi, che contiene tra l’altro la Tremonti ter per gli utili reinvestiti in macchinari, nuove misure a favore di chi perde il posto di lavoro, condizioni più favorevoli nel rapporto con le banche (commissione di massimo scoperto allo 0,5%, data valuta assegni, ecc.), scudo fiscale e molto altro ancora…


27 luglio 2009

Scritto da Antonio Palmieri | 27 luglio 2009 | CALENDIARIO

Dopo una mattinata convulsa e di viaggio per Roma, sto per andare in commissione cultura dove voteremo il DPEF, il documento di programmazione economico finanziaria che è il preludio alla finanziaria…dalle 16.30 in aula voteremo gli ordini del giorno al decreto anticrisi


24 luglio 2009

Scritto da Antonio Palmieri | 24 luglio 2009 | CALENDIARIO

Ho trovato interessante questa riflessione del prof. Luca Ricolfi. Non so se è tutta condivisibile ma sicuramente interessante. Tu cosa ne pensi? Leggi


23 luglio 2009

Scritto da Antonio Palmieri | 23 luglio 2009 | CALENDIARIO

Grazie a tutti coloro che sono intervenuti commentando la mia riflessione sull’uso di facebook da parte dei parlamentari. Avevo 2.000 caratteri a disposizione e mi sono adeguato. Medito sui commenti…buona giornata a tutti!


Bre-Be-Mi è anche on line

Scritto da Antonio Palmieri | 23 luglio 2009 | Prima Pagina

Ieri il premier ha dato finalmente il via ai lavori della Bre-Be-Mi, la nuova autostrada che unirà Milano, Bergamo e Brescia, decongestionando il traffico dell’area più produttiva d’Italia. L’autostrada sarà terminata entro il 31 dicembre 2012 ma, intanto, si possono seguire i lavori anche on line, nel sito ad essa dedicato. Mi sembra una buona cosa…


21 luglio 2009

Scritto da Antonio Palmieri | 21 luglio 2009 | CALENDIARIO
Da stamattina presto sto lavorando per recuperare tre giorni nei quali a causa di altri impegni non ho avuto modo di rispondere alla posta elettronica e di aggiornare qui, il mio blog, eccetera…

I parlamentari e Facebook. Riflessione breve

Scritto da Antonio Palmieri | 21 luglio 2009 | RASSEGNA STAMPA

Sabato il quotidiano “Il Tempo” ha pubblicato questo mio commento, all’interno di due pagine dedicate al fenomeno dei social network.

“Facebook è facile da usare e ti dà soddisfazione. Carichi un post e, se hai azzeccato il tema, in pochi minuti i commenti fioccano. Molto meglio che nel blog, per quantità di risposte e per “calore”: dialogare con una faccia e un nome riscalda e vivifica la comunicazione. E se poi conosci davvero chi ti scrive l’impatto è ancora più forte.

Per la mia esperienza, il rapporto tra politica e Facebook si sta sviluppando bene. Proprio perché è semplice, Facebook ha consentito a numerosi parlamentari di affacciarsi al dialogo con i cittadini on line. Numerosi deputati hanno il profilo su Facebook e non il blog o il sito personale.
Gli usi sono dei più vari. (altro…)



Tecnologia Solidale
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.