Vai direttamente a:

Referendum, e i partiti affilano le armi

Antonio Palmieri

Archivio del mese di maggio 2006

Referendum, e i partiti affilano le armi

Scritto da Antonio Palmieri | 30 maggio 2006 | RASSEGNA STAMPA

Il Velino del 30 maggio 2006

A due giorni dall’inizio della campagna sul referendum confermativo della revisione costituzionale, approvata nella scorsa legislatura dalla Casa delle liberta’, i partiti iniziano a darsi battaglia. I favorevoli al “si'” del centrodestra si oppongono ai sostenitori del “no” dell’Unione per il voto del 25 e 26 giugno, che per la Cdl, dopo i risultati delle politiche e delle amministrative, puo’ essere motivo di rivincita. In questi giorni dunque i maggiori partiti di entrambe le coalizioni si riuniranno per organizzare la campagna referendaria sul territorio, ma non solo, con lo scopo di “informare” i propri sostenitori su quale sia il voto piu’ giusto.

Forza Italia, all’indomani del voto amministrativo, e’ pronta a presentare le iniziative messe in campo per il ‘si” al referendum. “Noi – ha anticipato al VELINO il deputato forzista e responsabile della comunicazione elettorale, Antonio Palmieri – convertiremo la struttura che avevamo messo in piedi con ‘Motore azzurro’ per la campagna delle politiche, con i 475 comitati che erano ‘per la vittoria’ e che ora diventeranno ‘per il si”. Questi comitati lavoreranno d’intesa con i nostri dipartimenti regionali e provinciali. Avremo poi la presenza fisica sul territorio di gazebo, di punti d’incontro, dove distribuiremo materiale informativo e volantini pieghevoli che stiamo preparando.
Abbiamo inoltre allestito un sito, ‘www.sivotasi.it’, che alimenteremo con la pubblicazione di documenti che spiegano la riforma.
Quindi – ha aggiunto Palmieri – la macchina Forza Italia impegnera’ sia sul territorio i nostri militanti attraverso il contatto diretto con i cittadini, sia lo stesso presidente Berlusconi e i dirigenti nazionali del partito nelle varie tribune politiche”.


Referendum: “Si vota SI’, FI apre campagna via Internet”

Scritto da Antonio Palmieri | 30 maggio 2006 | RASSEGNA STAMPA

ANSA del 30 maggio 2006

Forza Italia da’ il via alla mobilitazione per il referendum del 25 e 26 giugno. E lo fa anche via Internet attraverso il sito ‘www.sivotasi.it’ per far conoscere le novita’ della riforma costituzionale, promossa dalla Cdl, per spiegare le ragioni del si’, ma soprattutto per chiamare alle urne i propri militanti contro il rischio astensionismo.

Il sito, ideato dal responsabile dei siti Internet del partito Antonio Palmieri, punta a far girare l’appello al voto con volantini e cartoline on line, del tipo ‘L’Italia si merita un si”, ‘Si’ cambia’, ‘Si’ ora o mai piu”. Oltre a spiegare le novita’ della riforma e a spiegare ‘come sara’ l’Italia federalista’, spazio alla voce di militanti e simpatizzanti con uno area on line per le riflessioni sul significato del referendum.


Voto: la ricerca della verità va avanti con www.ricontiamo.com

Scritto da Antonio Palmieri | 13 maggio 2006 | RASSEGNA STAMPA

Comunicato stampa del 13 maggio 2006

COMUNICATO STAMPA
FI: Bondi e Palmieri: non deluderemo i 140.000 cittadini che hanno sottoscritto l’appello di www.ricontiamo.com

“La ricerca della verità sul risultato effettivo delle elezioni politiche del 9 e 10 aprile andrà avanti nelle competenti Commissioni di Camera e Senato. È una battaglia doverosa nei confronti di tutti gli italiani, per la quale contiamo anche sul sostegno dei 140.000 cittadini che hanno firmato l’appello di www.ricontiamo.com. Iniziative come questa testimoniano che la metà di italiani che noi rappresentiamo non si sente per niente sconfitta e anzi ci esorta ad andare avanti con forza nella nostra azione politica.”.

Con queste parole il coordinatore nazionale di Forza Italia on. Sandro Bondi ha ribadito l’impegno di Forza Italia ai promotori del sito www.ricontiamo.com, che hanno consegnato a lui e all’on. Antonio Palmieri, responsabile comunicazione elettorale e internet FI, le firme raccolte dal sito nato per chiedere di ricontare tutte le schede dichiarate nulle e bianche alle elezioni politiche.

“Su invito dell’amico on. Bondi – ha aggiunto l’on. Palmieri – rimarrò a disposizione dei promotori di www.ricontiamo.com e delle decine di migliaia di cittadini da loro rappresentati per dare e ricevere informazioni, suggerimenti e riflessioni. E li invito a non dimenticare che abbiamo già due occasioni per “ricontare”: vincere le elezioni amministrative del 28 e 29 maggio e il referendum costituzionale del 25 e 26 giugno”.



Tecnologia Solidale
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.